Home, Imperia — 19 febbraio 2014 alle 14:06

“NON VI VERGOGNATE, NON SENTITE UN SENSO DI DISAGIO PER IL DEGRADO IMPERANTE?” – L’Osservatorio su Imperia bacchetta l’amministrazione Capacci

Secca presa di posizione di Osservatorio su Imperia, il gruppo creato su Facebook da Marco Pesce un anno fa per raccogliere segnalazioni di degrado della città ed organizzare giornate di cittadinanza attiva. Sulla pagina Facebook del gruppo, che conta ben 1333 iscritti, infatti si legge: “Bisognerebbe che i nostri amministratori guardassero la citta non con gli occhi dell’abitudine ma con […]

di Mattia Mangraviti

Schermata 2014-02-19 alle 14.02.27

Secca presa di posizione di Osservatorio su Imperia, il gruppo creato su Facebook da Marco Pesce un anno fa per raccogliere segnalazioni di degrado della città ed organizzare giornate di cittadinanza attiva. Sulla pagina Facebook del gruppo, che conta ben 1333 iscritti, infatti si legge: “Bisognerebbe che i nostri amministratori guardassero la citta non con gli occhi dell’abitudine ma con quelli di Osservatorio o di un turista, provate a portare in giro per Imperia degli amici o parenti che non abitano qui, non sentite un senso di disagio per il degrado imperante? Non vi vergognate dello stato delle strade dei marciapiedi, delle facciate sporche scrostate e piene di fili e tubi? Non sarebbe ora di avere uno scatto di orgoglio e pensare ma accidenti ma cosa stiamo facendo? O non facendo? Chiediamo a chi ha nei suoi contatti il Sindaco o degli amministratori di condividere sulla loro bacheca questo post, grazie.”