Attualità, Cronaca, Home — 3 ottobre 2013 alle 11:28

CONTINUA LA PROTESTA DEI LAVORATORI DELLA COOPERATIVA “OTTAGONO” – A BREVE L’INCONTRO CON CAPACCI

Continua il presidio dei dodici lavoratori della cooperativa “Ottagono” davanti al comune di Imperia. Dopo la giornata di ieri nella quale i manifestanti sono stati ricevuti prima dall’assessore all’ambiente Podestà e poi dal Prefetto Fiamma Spena, sono tornati a presidiare il palazzo comunale. I lavoratori hanno posizionato davanti al palazzo anche una tenda proprio per far intendere la volontà di […]

di Gabriele Piccardo

imageContinua il presidio dei dodici lavoratori della cooperativa “Ottagono” davanti al comune di Imperia. Dopo la giornata di ieri nella quale i manifestanti sono stati ricevuti prima dall’assessore all’ambiente Podestà e poi dal Prefetto Fiamma Spena, sono tornati a presidiare il palazzo comunale. I lavoratori hanno posizionato davanti al palazzo anche una tenda proprio per far intendere la volontà di resistere nella loro protesta. Pochi minuti fa hanno incontrato anche il sindaco Carlo Capacci al quale hanno consegnato un volantino. Capacci ha promesso di riceverli in mattinata.

I lavoratori, lo ricordiamo, sino al 18 giugno scorso erano impegnati nei servizi di raccolta e di igiene urbana nei comuni di San Lorenzo, Civezza, Prelà, Costarainera e Civezza. Secondo i lavoratori il capitolato d’appalto parla chiaro: “il nuovo gestore, la Tra.De.Co. SPA., avrebbe dovuto assorbire tutti i lavoratori impiegati nei servizi di igiene ambientale operanti nei 35 comuni interessati dall’appalto.
image

 
 
 
FR_vetrine_3