Attualità, Home — 7 marzo 2014 alle 11:15

CASTELLARO. MOVIMENTO FRANOSO ANCORAIN ATTO. LA STRADA PROVINCIALE RESTA CHIUSA

Nella mattinata del 5 marzo si è svolto un sopralluogo al quale hanno preso parte oltre ai rappresentanti
dei Comuni di Taggia, Riva Ligure, Castellaro, anche i funzionari di Provincia di Imperia e Regione Liguria

di Redazione

1855057111

Nella mattinata del 5 marzo si è svolto un sopralluogo in corrispondenza della frana al km. 150 circa della provinciale di Castellaro al quale hanno preso parte oltre ai rappresentanti dei Comuni di Taggia, Riva Ligure, Castellaro, anche i vari funzionari dei settori interessati per competenza della Provincia di Imperia e della Regione Liguria.
Dopo una attenta valutazione dello stato dei luoghi e dalle risultanze delle rilevazioni effettuate dal Settore strade della Provincia di Imperia, si è confermato che il movimento franoso risulta ancora attivo con spostamenti del fronte di frana verso valle di circa 12-13 cm. nell’arco di pochi giorni.
La situazione, quindi, non consente al momento di riaprire al transito veicolare la provinciale in quanto non sussistono le necessarie condizioni di sicurezza.
La riunione effettuata ha permesso, comunque, di stabilire un percorso che prevede una progettazione generale con suddivisione delle competenze sia pubbliche che private che, se seguito da appositi finanziamenti da parte della Regione Liguria, potrebbe mettere fine ad una situazione generale di degrado del versante con il risolversi di situazioni critiche di regimentazione delle acque meteoriche.
In relazione a quanto sopra si riferisce che già da martedì 11 marzo inizieranno i contatti tra le Amministrazioni interessate per la stesura di una progettazione condivisa.