Attualità, Home — 9 marzo 2014 alle 11:29

CASO AGNESI – DA MADRID UN POSSIBILE ACQUIRENTE PER LO STORICO PASTIFICIO IMPERIESE

Un gruppo agroalimentare di Madrid avrebbe presentato al gruppo Colussi un’offerta per l’acquisto che comprende non solo lo stabilimento imperiese, ma anche quello del Riso Flora a Pavia e gli stabilimenti di Belgorod in Russia.

di Selena Marvaldi

Agnesi Lo storico pastificio imperiese Agnesi è in vendita e, dopo il fallimento della trattativa con la Kimbo, la salvezza per i lavoratori, potrebbe arrivare dalla Spagna. Secondo quanto riporta infatti il Secolo XIX un gruppo agroalimentare di Madrid avrebbe presentato al gruppo Colussi un’offerta per l’acquisto che comprende non solo lo stabilimento imperiese, ma anche quello del Riso Flora a Pavia e gli stabilimenti di Belgorod in Russia.

Su quest’ultimo punto l’impresario Angelo Colussi sembra aver storto il naso considerando di vitale importante il bacino di vendita russo  sia per il mercato in crescita che per la produzione di materie prime. In ogni caso Colussi ha dichiarato che manterrà la sua presenza sul territorio fino alla fine dell’anno, ma per il 2015, se non si trova un’acquirente, la situazione rimane molto incerta.