Attualità, Home — 13 aprile 2018 alle 15:35

IMPERIA: CARABINIERI, PRESENTATO IL NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE ANDREA MOMMO

Il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Andrea Mommo ha preso il posto di Rinaldo Ventriglia, congedato nel febbraio scorso, a seguito di un periodo di reggenza del colonnello Pier Enrico Burri.

di Redazione

Andrea-mommo-carabinieri-imperia-comandante

È stato presentato questa mattina il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri Andrea Mommo.

Mommo, proveniente dal nucleo ambientale di Roma, ex comandante territoriale ad Aprilia (LT), Chioggia, Gioia Tauro e Napoli, ha preso il posto di Rinaldo Ventriglia, congedato nel febbraio scorso, a seguito di un periodo di reggenza del colonnello Pier Enrico Burri.

Le dichiarazioni del neo Comandante Andrea Mommo

“Ho già fatto un primo giro sia sul Comune di Imperia, sia sugli altri territori che dipendono dalla provincia di Imperia. Non sono ancora nelle condizioni di poter esprimere un giudizio o dare valutazioni, ma mi sono fatto una mia idea. Quantomeno per gli incarichi precedenti posso dire di aver fatto una grande esperienza nei territori del sud. Sicuramente cercherò di dedicare la massima attenzione su tre direttrici. La massima proiezione esterna, cioè il controllo del territorio compatibilmente con le risorse disponibili.

A questo si aggiunga una grande presa di posizione su quello che può essere il contatto porta a porta, con il cittadino, al fine di acquisire tutti quegli elementi che possono essere utili per avere un quadro di situazione più completo possibile. Anche per poter capire quali sono quegli alvei di maggiore disagio e poter portare così un maggiore aiuto alle parti deboli, le donne, i bambini e gli anziani.

Altro aspetto che ritengo sia meritevole di profonda attenzione è l’attività informativa.

Questi tre ambiti, questi tre capisaldi saranno sicuramente alla base per poter conseguire una miglior penetrazione operativa.

Ho già incontrato sua eccellenza il Prefetto, il Questore e il comandante provinciale della Guardia di Finanza. Mi hanno riservato una fantastica accoglienza , ritengo si potrà instaurare un lavoro di reciproca collaborazione, finalizzata ad un senso di massima giustizia”.