Home, Imperia — 8 aprile 2014 alle 18:43

TPL, SCIBILIA (PD): “LA PROVINCIA DI IMPERIA SMETTA DI LITIGARE E SI OCCUPI DELL’EMERGENZA DEL TRASPORTO LOCALE”

“Oggi, la Riviera Trasporti è un baraccone insostenibile – ha puntato il dito Scibilia – e di questa situazione i primi a farne le spese saranno i dipendenti”

di Redazione

scibilia

Imperia – “Il Consigliere Regionale del PD Sergio Scibilia, presidente della Commissione Attività Produttive, è intervenuto oggi in Consiglio nel dibattito sul trasporto pubblico locale, attaccando duramente la Provincia di Imperia: “Basta litigare, il trasporto locale è un’emergenza che va affrontata subito, tutti insieme”.

Per anni, la Provincia di Imperia si è occupata delle proprie beghe interne e non dei problemi del territorio – ha detto Scibilia – e la Regione si è trovata senza un interlocutore istituzionale affidabile. Il risultato è stato il taglio dei servizi, specie nel trasporto pubblico verso l’entroterra”.

Oggi ci troviamo – ha proseguito Scibilia – con un’azienda, la Riviera Trasporti, in una situazione economica difficilissima, vicina al fallimento. E questo anche per una gestione scellerata dell’azienda stessa, ad opera delle amministrazioni di centrodestra che l’hanno sempre vista più come un potenziale bacino di voti che come un centro di servizi da fornire al territorio”.

Oggi, la Riviera Trasporti è un baraccone insostenibile – ha puntato il dito Scibilia – e di questa situazione i primi a farne le spese saranno i dipendenti, già sottoposti a una forte cura dimagrante, e subito dopo gli utenti, che si ritroveranno con ancora meno servizi”.

“L’auspicio – ha concluso Scibilia – è che la Provincia e Riviera Trasporti, oltretutto espressione della stessa parte politica, smettano finalmente di litigare e dicano finalmente cosa vogliono fare e se sono disposti a partecipare alla gestione della nuovo sistema del trasporto pubblico regionale”.