Golfo Dianese, Home — 13 aprile 2014 alle 12:34

DIANO MARINA. INDETTA LA GARA D’APPALTO PER LA GESTIONE DEL CINEMA TEATRO “POLITEAMA”. BASE D’ASTA 15.500 EURO DI CANONE ANNUO

La gara è aperta a tutti coloro che sono in possesso dei requisiti di legge per l’espletamento delle attività teatrali e cinematografiche.

di Gabriele Piccardo

politeama (5)

Diano Marina – Dopo oltre otto anni dalla scadenza del contratto (31.12.2005)  è stata indetta una gara per l’affidamento della gestione del cinema teatro “Politeama Dianese” sito in via Cairoli 35 a Diano Marina. Dopo alcuni contenziosi con la società DianoRama s.n.c. di Antonio Languasco e Gianni Orsi che gestisce dal 1995 la struttura comunale, l’amministrazione Chiappori, dopo quasi tre anni dal suo insediamento, è riuscita a metterla a gara. Il capitolato d’appalto prevede un nuovo affidamento a terzi per una durata di nove anni e la base d’asta, il canone concessorio annuale,  è stato fissato in 15.500 euro (iva esclusa).

Si aggiudicherà la struttura chi presenterà l’offerta economicamente più vantaggiosa e saranno valutati il progetto tecnico-progettuale secondo le caratteristiche indicate nel disciplinare di gara per un punteggio totale pari a 70/100 e l’offerta economica formulata secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara per un punteggio totale pari a 30/100.

La gara è aperta a tutti coloro che “in via singola e/o consorziata e/o associata e/o in raggruppamento, sono in possesso, alla data della pubblicazione del bando, dei requisiti di legge per l’espletamento delle attività teatrali e cinematografiche, specializzati ed operanti nel settore dello spettacolo e dell’intrattenimento”.