Attualità, Home — 14 aprile 2014 alle 12:20

TRUFFAVA FINGENDOSI EX COMANDANTE COSTA CROCIERE. CONDANNATO A 2 ANNI E A 600 EURO DI MULTA PAOLO TRINCHERI

Trincheri nel 2013 aveva messo a segno svariate truffe spacciandosi per un comandante della Costa Crociere in
pensione. Vittime di Trincheri una band musicale,, un ragazzo a cui aveva promesso un lavoro, una escort e una famiglia

di Selena Marvaldi

costa-neoriviera

Imperia - È stato condannato a 2 anni e al pagamento di una multa da 600 euro Paolo Trincheri, 63 anni, che nel 2013 aveva messo a segno svariate truffe spacciandosi per un comandante della Costa Crociere in pensione.

Vittime di Trincheri una band musicale, a cui l’uomo aveva promesso un ingaggio a bordo di una nave Costa, un ragazzo a cui aveva promesso un lavoro, una escort e una famiglia, alla quale aveva promesso una crociera a prezzo di favore. In tutto Trincheri aveva sottratto alle sue vittime circa 12 mila euro.

L’avvocato difensore Erminio Annoni aveva chiesto il minimo della pena, 6 mesi, in quanto Trincheri avrebbe truffato in una situazione “di necessità”. Nella sua arringa Annoni aveva spiegato che l’uomo, incensurato, mai nella sua vita aveva infranto la legge e l’averla infranta per la prima volta a 62 anni denotava una condizione di necessità, di sopravvivenza vista la situazione economica difficile.

Il giudice Domenico Varalli non ha accolto la tesi della difesa condannando Trincheri a 2 anni, così come richiesto dal Pubblico Ministero Francesca Scarlatti.

 
 
 
bric