Cultura e manifestazioni, Entroterra, Home — 10 ottobre 2018 alle 09:07

IL CAI DI IMPERIA A UPEGA PER COSTRUIRE LA “CAPANNA SOCIALE”. SARÀ INTITOLATA A MARCO AMORETTI/L’INIZIATIVA

I genitori del socio, che vedevano l’area per la prima volta, si sono commossi e si sono detti molto soddisfatti dell’iniziativa presa dal sodalizio imperiese

di Redazione

cai imperia upega capanna sociale (1)

Nei giorni scorsi il Presidente del CAI di Imperia Leonardo Moretti, accompagnato dal responsabile per la capanna sociale Riccardo Cordeglio e dai genitori di Marco Amoretti, socio della sezione scomparso in circostanze tragiche 5 anni fa , si sono recati a Upega sul luogo dove ora sorge un rudere donato dal Comune di Montegrosso al CAI di Imperia e dove e’ prevista la costruzione della Capanna Sociale che sara’ intitolata proprio a Marco Amoretti.

I genitori del socio, che vedevano l’area per la prima volta, si sono commossi e si sono detti molto soddisfatti dell’iniziativa presa dal sodalizio imperiese.

Ora, esaurite tutte le pratiche burocratiche e quindi acquisita ad ogni effetto l’area si dara’ inizio ai lavori di costruzione dell’edificio senza tralasciare la ricerca di finanziamenti che permettano una sollecita conclusione dei lavori senza interruzioni.
A tal proposito ogni contributo per tale causa sarà ben accetto.

Ricordiamo che la sede sociale del CAI Imperia e’ aperta ogni giovedi’ dalle ore 21.00 alle ore 23.00.