IMPERIA: ATTIMI DI PAURA IN VIALE MATTEOTTI, VIOLENTA RISSA TRA MIGRANTI IN UN APPARTAMENTO. SUL POSTO DUE AMBULANZE, POLIZIA E CARABINIERI/FOTO E VIDEO

Cronaca Home

Intervento di Polizia e Carabinieri nella tarda serata di oggi, martedì 16 ottobre, per una rissa
scoppiata all’interno di un appartamento gestito da un’associazione in viale Matteotti a Imperia

44119821_275681343279200_818246825289973760_n

Intervento di Polizia e Carabinieri nella tarda serata di oggi, martedì 16 ottobre, per una rissa scoppiata all’interno di un appartamento gestito dall’associazione “Io sono” che si occupa di accoglienza migranti e integrazione in viale Matteotti a Imperia.

Violenta rissa in appartamento: due migranti trasportati al Pronto Soccorso

Secondo quanto ricostruito, la rissa, che ha visto coinvolti diversi migranti, due in particolare, un siriano e un sudanese, di 20 e 22 anni, avrebbe avuto inizio all’interno dell’appartamento per poi degenerare all’esterno, nel cortile antistante.

Nel violento parapiglia sarebbero rimasti coinvolti anche alcuni operatori dell’associazione. Uno dei due migranti aveva inoltre in mano un coltello che voleva utilizzare, sembra, per atti di autolesionismo.

Insieme a Polizia e Carabinieri, per sedare i due contenteni, in stato di agitazione, due ambulanze, Croce Rossa e Croce Bianca, e un’automedica del 118.

Le forze dell’ordine, non senza difficoltà, sono riuscite a immobilizzare i due migranti che, successivamente, sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Imperia in codice giallo di media gravità.

Indagini sono in corso per ricostruire la dinamica dei fatti e per valutare l’adozione o meno di provvedimenti da parte dell’autorià giudiziaria.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000" transition=”‘slide’” lightbox=”true”]

 

Segui Imperiapost anche su: