#REGIONALI2015. È GUERRA DI SONDAGGI. “LIGURIA CAMBIA” RENDE NOTI I RISULTATI. IN PROVINCIA LUCA LANTERI “SBANCA”… / TUTTI I DATI

Home Politica

sondaggi

 

“Viste le polemiche e la guerra ai sondaggi, – scrive la segreteria di Liguria Cambia” – specialmente quando i risultati non sono graditi, comunichiamo di avere fatto molti sondaggi, a partire dal mese di febbraio, per verificare il gradimento dei potenziali candidati presidente della Regione e per verificare anche il gradimento della nostra associazione “ Liguria Cambia”, peraltro senza aver neppure svelato i nomi dei nostri candidati nelle 4 circoscrizioni liguri.

Questi sono i risultati di alcuni degli ultimi:

  1. il 16 marzo abbiamo incluso come candidato della sinistra Montaldo e abbiamo ottenuto
Paita               31,9 %
Rixi                 26,5 %
Salvatore      21,6  %
Montaldo     14,8  %
Capurro-Liguria Cambia  5,3 ( prov ge 7- tigullio 10)
  1. il 23 marzo abbiamo incluso come candidati della sinistra Pastorino e Pagano
Paita                             30,5   %
Rixi                                25,8   %
Pagano+Pastorino  20,3    %
Salvatore                      18,4    %
Capurro-Liguria Cambia  5,0  ( prov ge 6,5-tigullio 12)
  1. il 31 marzo abbiamo incluso Toti e Pastorino da solo
Paita              31,0    %
TOTI              25,4    %
Salvatore     20,4    %
Pastorino     17,8     %
Capurro-Liguria Cambia   5,4 ( prove ge 8,5– tigullio 10)

Abbiamo fatto anche sondaggio il 27 marzo per testare il nostro gruppo su Imperia mettendo come candidato presidente Lanteri per Liguria Cambia che ha ottenuto il17% nella circoscrizione di Imperia.

Siamo consapevoli che i sondaggi abbiano margini di errore e siamo interessati a leggere i risultati di eventuali altri sondaggi commissionati da altre forze politiche se avranno l’ onestà intellettuale di renderli pubblici”.

Liguria Cambia