IMPERIA. ENERGIA SOSTENIBILE, PRIMI INCONTRI CON I COMUNIPER ILLUSTRARE IL “PATTO DEI SINDACI”/ECCO DI COSA SI TRATTA

Attualità Home

provincia di imperia

Energia sostenibile: a Imperia, presso la sede della Provincia,i rappresentanti dei Comuni hanno partecipato ai primi tre incontri illustrativi del “Patto dei sindaci”, strumento della Commissione Europea per avallare e sostenere gli sforzi compiuti dagli enti locali nella lotta ai cambiamenti climatici e nell’attuazione delle politiche nel campo dell’energia sostenibile per la riduzione delle emissioni di CO2.

La Provincia di Imperia, in qualità di coordinatore territoriale, ha promosso e organizzato riunioni in cui sono state descritte le modalità di adesione da parte dei Comuni, i contenuti, gli impegni e le opportunità di finanziamenti legati a progetti di sviluppo sostenibile  nell’ambito di un indirizzo strategico coerente.

L’assessore provinciale Ornella Arimondo, che ha promosso le riunioni e, soprattutto, ha fortemente voluto che la Provincia si impegnasse attivamente nel coordinamento degli enti locali, svolgendo un ruolo propulsivo nei confronti dei molti Comuni che non hanno ancora aderito, commenta: “E’fondamentale comprendere che sul tema della sostenibilità ambientale ed energetica gli Enti Locali possono fare molto, anche con poche risorse, ma che è essenziale una azione sinergica tra enti e tra questi ed il settore privato. L’adesione al Patto dei Sindaci è un’opportunità che non va trascurata in tempi di crisi, perché può generare risorse ed opportunità di lavoro in ambito locale. Per questo occorre avere una visione strategica che sappia orientare e far convergere vari atti di governo su obiettivi convergenti.

Il Team che abbiamo costituito in Provincia, coordinato dal dott. Grosso, si sta predisponendo ad affiancare le Amministrazioni che manifesteranno interesse al progetto, in modo tale da pianificare la loro adesione e supportarli nello sviluppo delle azioni richieste affinché il loro impegno si traduca in misure e progetti sul tema della corretta gestione dell’energia a livello territoriale, delineando le azioni principali che intendono avviare e individuando utili opportunità di finanziamento regionali ed europei. Il ruolo della Provincia, in tutto ciò, ha quindi un grande valore strategico e di coordinamento, che mi auguro possa proseguire in maniera proficua”.

Nell’ottica del coinvolgimento e della comunicazione a tutti i portatori di interesse all’interno del progetto del Patto dei Sindaci, ci sarà un incontro ad hoc con gli Ordini professionali degli Architetti, Ingegneri, Geometri, ecc, nonché con i Rappresentanti delle Associazioni di categoria del settore edile, mercoledì 29 aprile alle ore 14.30 in aula Comuni in Provincia.