IMPERIA. PISCINA, IN CONSIGLIO COMUNALE L’ASSESSORE STRESCINO RICOSTRUISCE IL CASO DEL BATTERIO

Home Imperia

THGFRD

Imperia. “La Rari Nantes mi ha informato sul batterio pseudomonas aeruginosa che può presentare dei problemi, ma dai controlli dell’ASL risulta che la situazione in piscina, già dal giorno dopo, era sotto controllo“. Prende subito la parola l’assessore Paolo Strescino a inizio Consiglio Comunale e spiega la situazione in merito alla presenza di un batterio nelle acque della piscina comunale che è stata chiusa fino ad allarme rientrato.

Il 23 aprile – riprende l’assessore Strescino – l‘ASL ha fatto un prelievo nell’acqua della piscina, il giorno dopo viene segnalata la chiusura della vasca grande della piscina per un parametro rilevato fuori norma che era al 6 in una scala da zero a dieci e che indicava ovviamente la presenza di questo batterio nei filtri della vasca. La Rari Nantes si informa sulle procedure di arginamento del batterio e dispone delle nuove analisi che il giorno dopo risultano pulite. Viene sostituita una parte di acqua e trattata e oggi, dopo la segnalazione, la chiusura della vasca e la sanificazione, l’ultima contro analisi riporta un valore pari a zero del batterio e quindi, domani mattina la piscina riaprirà. Giovedì faremo comunque una commissione di vigilanza sulla Rari Nantes”.