ATTENTATO TERRORISTICO A PARIGI. SONO OLTRE 120 I MORTI. LA FRANCIA BLINDA LE FRONTIERE, CHIUSA ANCHE VENTIMIGLIA / DETTAGLI

Attualità Home

FRONTIERA

PARIGI – Una notte di terrore nelle strade della capitale francese. Secondo quanto riportano i media francesi, nella serata di ieri almeno 8 terroristi armati di kalashnikov e di cinture esplosive hanno colpito 7 obiettivi: un bar, un ristorante, il teatro di Bataclan, lo stadio di Francia, dove la nazionale francese stava giocando un’amichevole con la Germania, oltre alle sparatorie avvenute lungo le strade del centro.

Il bilancio dell’attentato è pesantissimo, oltre 120 morti, 200 feriti oltre agli 8 attentatori uccisi dalle forze di sicurezza. Il presidente François Hollande ha parlato alla nazione annunciando lo stato d’emergenza e il ripristino dei controlli alle frontiere, tra cui anche quella di Ventimiglia. Oltre 1.500 militari hanno raggiunto Parigi per far fronte all’emergenza.