IMPERIA. PIANO DELLA SOSTA AL DUOMO. FOSSATI (IR):”NEI PARCHEGGI AZZURRI SI PUÒ PARCHEGGIARE PER UN MASSIMO DI 12 ORE, UNA FOLLIA”

Home Imperia

“La cosa divertente, nella sua tragicità, è che nella conferenza stampa del 23 settembre di Sindaco, Ass.Zagarella e Cons.Saluzzo venne detto che tale “turn over” avrebbe dovuto avvenire ogni 48 ore”.

fossati piano sosta 30 nov

“Sono state pubblicate oggi due ordinanze del Dirigente della Polizia Municipale inerenti il famigerato Piano delle soste di Porto Maurizio”. Così Giuseppe Fossati di Imperia Riparte, in merito al piano della sosta a Porto Maurizio.

“Le ordinanze sono piuttosto complesse, oltre che, a mio avviso, incomplete e lacunose. In ogni caso, da una prima lettura, oltre a tutte le assurdità di cui si è già ampiamente trattato in questi giorni, balza agli occhi una novità veramente pazzesca: i residenti potranno parcheggiare, a pagamento nelle zone blu, gratuitamente in quelle “azzurre” (previo pagamento della “tassa portorina”), per un massimo di 12 ore!

Come dire, ogni 12 ore, tutte le macchine di tutti i residenti dovranno essere necessariamente spostate. Secondo il Comune di Imperia, infatti, tutti i residenti di Porto Maurizio (compresi malati, persone fuori Imperia per lavoro e svago, pensionati, fruitori di mezzi pubblici, coloro che lavorano in casa o vicino a casa, utilizzatori di mezzi a due ruote, persone che si recano al lavoro a piedi, ecc.), d’estate e d’inverno, con il bello ed il cattivo tempo, ogni 12 ore dovranno farsi un giretto e spostare l’auto. Così, giusto per complicarsi un po’ la vita. Una follia.

La cosa divertente, nella sua tragicità, è che nella conferenza stampa del 23 settembre di Sindaco, Ass.Zagarella e Cons.Saluzzo venne detto che tale “turn over” avrebbe dovuto avvenire ogni 48 ore.

Dopo un mio intervento con cui facevo notare l’assurdità della cosa, Zagarella disse che era stata fatto un po’ di confusione (su questo non c’è dubbio) e non vi sarebbe stato nessun limite orario alla sosta.

Il Sindaco, per fugare ogni dubbio, in data 24.9.15 fece pubblicare un comunicato del seguente tenore: “Le strisce “azzurre” sono regolamentate come le strisce “bianche” per chi sarà in possesso del Pass Residente e pertanto non ci sarà alcun limite di sosta temporale. La delibera di Giunta Comunale infatti non contiene alcuna limitazione in tal senso e l’ intenzione dell’ Amministrazione Comunale non è quella di limitare la sosta sui parcheggi per residenti”.

Oggi le ordinanza del Dirigente che, in attuazione della delibera di Giunta, prevedono la limitazione addirittura di 12 ore. Ora, i casi sono tre: o il Dirigente fa di testa sua, o il Sindaco ha dichiarato volutamente cose non vere, oppure il Sindaco non sa leggere le delibere di Giunta e non si rende conto di cosa ha fatto approvare. Non saprei dire cos’è peggio. Una cosa è certa: questa topica pazzesca va immediatamente corretta”.

Segui Imperiapost anche su: