COMMENTO SHOCK DEL CONSIGLIERE LEGHISTA ADRIANO RAGNI CONTRO IL MINISTRO MARIA ELENA BOSCHI:”BRUTTA BASTARDA MUORI…” / IL POST

Attualità Home

ragni boschi banca

 

IMPERIA. Che l’ex sindaco di San Bartolomeo al Mare Adriano Ragni, oggi consigliere con delega ai rapporti con i comuni del golfo dianese, non fosse tra i leghisti più diplomatici lo si era capito da tempo ma arrivare ad insultare e augurare, “indirettamente”, la morte del Ministro alle Riforme Maria Elena Boschi non ce lo si aspettava.

Sulla bacheca del suo profilo Facebook Ragni ha scritto:Fare anche una legge che salvi il culo degli AD delle banche (QUI) mi sembra veramente troppo BRUTTA BASTARDA MUORI
……o almeno dimettiti e vattene ricca e felice affanculo insieme al tuo papino (Perluigi Boschi Vicepresidente e azionista della banca Etruria, ndr) è a Pinocchio.
e che cavolo!”. 

Un commento molto forte che farà di certo discutere così come ha fatto discutere l’endorsement di Ragni nei confronti di Raffaella Paita (PD) alle scorse elezioni regionali. Ragni, lo ricordiamo, è stato sindaco del Comune di San Bartolomeo al Mare per due mandati consecutivi, dal 2004 al 2014, ed ha ricoperto la carica di segretario provinciale della Lega Nord. L’ex sindaco si è anche dichiarato a favore della riapertura delle “Case Chiuse” con l’abolizione della legge Merlin. 

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]