3 Marzo 2024 17:08

Cerca
Close this search box.

3 Marzo 2024 17:08

IMPERIA. LADRI IN FUGA DOPO IL FURTO IN UNA VILLETTA A SANTA BRIGIDA. PROSEGUONO LE INDAGINI. SUL POSTO ANCHE LA SCIENTIFICA/LE IMMAGINI

In breve: Non c'è ancora nessuna traccia dei tre ladri che nella tarda serata di ieri, venerdì 19 febbraio, hanno svaligiato una villetta nel caseggiato di Trincheri in zona Santa Brigida per poi darsi alla fuga nei boschi

12516318_667422550063763_1851908093_n

Non c’è ancora nessuna traccia dei tre ladri che nella tarda serata di ieri, venerdì 19 febbraio, hanno svaligiato una villetta nel caseggiato di Trincheri in zona Santa Brigida per poi darsi alla fuga nei boschi dopo essere rimasti bloccati con il furgone dove era stata caricata la refurtiva (mobili, generi alimentari e oggetti vari).

Le ricerche, iniziate già ieri sera, anche con l’ausilio di un elicottero alzatosi in volo da Albenga, sono proseguite per tutta la giornata odierna, ma senza esito. Dopotutto sono tantissimi i sentieri che i tre malviventi potrebbero aver imboccato. Senza contare che tra la fuga a piedi e l’arrivo dei Carabinieri sono passati circa 20 minuti (arrivare prima sul luogo del furto era praticamente impossibile), il che rende ancora più difficile e complicato il lavoro degli inquirenti che però non demordono.

Sul posto nel pomeriggio sono arrivati anche gli agenti della Scientifica che hanno svolto i controlli di rito sia all’interno della villetta, sia all’interno del furgone abbandonato nella speranza di trovare tracce utili alle indagini che, da ieri sera, sono proseguite senza sosta. Il furgone è risultato rubato. Il mezzo, dopo essere stato perquisito a fondo, è stato rimosso con l’ausilio di un carro attrezzi. La denuncia di furto del furgone sarebbe stata presentata nella tarda serata di ieri alla stazione dei Carabinieri di Diano Marina.

Ed è proprio sul furto del furgone che gli inquirenti stanno lavorando per cercare di raccogliere le informazioni necessarie per arrivare all’identificazione dei tre malviventi. La zona dove si trova la villetta oggetto del colpo, inoltre, è stata teatro negli ultimi mesi di tanti furti, altro aspetto, quest’ultimo, sul quale stanno lavorando i militari del Nucleo Radiomobile e della stazione di Dolcedo. 

 

 

Condividi questo articolo: