IMPERIA. COMPLETAMENTE UBRIACA DÁ IN ESCANDESCENZE E SI RIFIUTA DI SCENDERE DALL’AUTOBUS. INTERVENGONO CROCE BIANCA E CARABINIERI / ECCO COSA È SUCCESSO

Cronaca Home

13170589_10207843298174317_1720999252_o

Imperia – Completamente ubriaca ha iniziato a infastidire i passeggeri dell’autobus della Riviera Trasporti che viaggiava in direzione Andora obbligando l’autista a chiamare i soccorsi. È successo attorno alle 13 di oggi, in piazza Dante a Oneglia. Una donna di circa 50 anni, visibilmente in preda agli effetti dell’alcool si è rifiutata di scendere dall’autobus che avrebbe dovuto proseguire la propria corsa verso Andora costringendo alcuni passeggeri a servirsi dell’autobus sostitutivo. La donna ha affermato di essere diretta a Bussana anche se l’autobus viaggiava nella direzione opposta.

Sul posto sono intervenuti i militi della Croce Bianca che dopo alcuni minuti hanno convinto la donna a scendere dall’autobus ma non a salire sull’ambulanza per ricevere le prime cure del caso. La donna ha iniziato a inveire contro i militi prima e poi contro i Carabinieri che dopo una lunga trattativa l’hanno convinta a farsi trasportare in ospedale. L’autobus ha registrato il ritardo di circa 15 minuti, la donna passerà le prossime ore in un letto del pronto soccorso in attesa di smaltire la sbornia.