IMPERIA. GLI STUDENTI DELLA SCUOLA FORESTALE DI ORMEA E DELL’ISTITUTO “BARUFFI” DI CEVA IN POLONIA E IN GALLES PER IL PROGETTO “ERASMUS PLUS”/LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Entroterra Home

Il 24 Luglio partirà un altro gruppo per il Galles, i ragazzi e le ragazze resteranno anch’essi/e in stage per cinque settimane.

collage_erasmusplus_ormea_ceva

Missione compiuta. La prima parte del progetto Erasmus plus dell’istituto “Baruffi” di Ceva si è conclusa positivamente. I due gruppi impegnati in Galles e Polonia, infatti, sono rientrati una settimana fa’. I ragazzi e le ragazze dell’istituto nel loro bagaglio di ritorno non avevano solo il loro materiale personale da viaggio ma, in senso metaforico, avevano anche significative esperienze lavorative e di vita che potrebbero essere utili per il loro futuro.

“Il gruppo in Polonia era costituito da sette studenti ed una studentessa, tutti della nostra sede di Ormea (la nota Scuola Forestale) ed hanno lavorato in aziende propriamente forestali, il gruppo in Galles era invece costituito da quattro studentesse ed uno studente della sede di Ceva (Liceo scientifico, Amministrazione Finanza Marketing, Costruzione Ambiente e Territorio) ed hanno lavorato in svariate attività: agriturismo, biblioteche, gelaterie, agenzie immobiliari” commenta Antonella Germini Dirigente scolastica dell’istituto cebano – ormeese.

Il 24 Luglio partirà un altro gruppo per il Galles, i ragazzi e le ragazze resteranno anch’essi/e in stage per cinque settimane. In questo caso gli studenti e le studentesse sono provenienti dalla sede di Ormea e dalle altre tre scuole forestali italiane (Edolo, Feltre, Pieve Santo Stefano). Ricordiamo che proprio la Scuola Forestale di Ormea è la capofila del progetto Erasmus plus – Forest4life.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: