IMPERIA. LA FAMIGLIA DE MICHELIS TORNA AI VERTICI DELL’ASL? MARCELLO IN POLE POSITION PER LA POLTRONA DI DIRETTORE AMMINISTRATIVO/GLI SCENARI

Attualità Home

La nomina di De Michelis potrebbe essere anche favorita dalla vicinanza con l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola e dal fatto che il commercialista imperiese negli anni ha ricoperto il ruolo di revisore dei conti proprio per l’azienda sanitaria locale.

de michelis asl

Imperia. Marcello De Michelis, 53 anni, commercialista nuovo direttore amministrativo dell’Asl 1 Imperiese? È questa l’ultima indiscrezione che trapela dagli ambienti del distretto sanitario imperiese che vedrebbe, il presidente di Confcooperative come il successore del dott. Claudio Balbi, il cui incarico è stato prorogato, dal neo direttore generale Marco Damonte Prioli (subentrato nelle scorse settimane a Mario Cotellessa, ndr) fino al 31 ottobre del 2016.

Un ritorno ai vertici dell’azienda Sanitaria Locale per la famiglia De Michelis. Infatti, lo zio di Marcello, Ivo fù Presidente dell’Asl negli anni ’90. La nomina di De Michelis potrebbe essere anche favorita dalla vicinanza con l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola e dal fatto che il commercialista imperiese negli anni ha ricoperto il ruolo di revisore dei conti proprio per l’azienda sanitaria locale.

Allora perché non nominarlo alla prima occasione utile al posto di prorogare Balbi? Secondo la normativa vigente per ricoprire l’incarico di direttore amministrativo, così come quello generale e sanitario dell’Asl, bisogna esser stati inseriti in un apposito elenco regionale che viene aggiornato da una commissione speciale ogni due anni e il nome di Marcello De Michelis, al 15.7.2016, non è presente.  

La palla a questo punto passa nelle mani del neo direttore generale Prioli che dovrà decidere se a fine ottobre prorogare ulteriormente Balbi in attesa che il prossimo anno si riunisca la commissione e valuti la domanda di De Michelis al fine di essere inserito nell’elenco regionale o se nominare, oltre al direttore sanitario in scadenza, anche il direttore amministrativo mettendo fine alle pressanti indiscrezioni delle ultime ore.

 

Segui Imperiapost anche su: