18 Aprile 2024 17:01

Cerca
Close this search box.

18 Aprile 2024 17:01

NUOVO SCANDALO SESSUALE TRAVOLGE LA DIOCESI DI ALBENGA-IMPERIA. LA TESTIMONIANZA SHOCK: “IL VESCOVO OLIVERI PAGAVA PER AVERE…”/IL CASO

In breve: Un nuovo scandalo sessuale si abbatte sulla Diocesi di Albenga-Imperia. La notizia, pubblicata in esclusiva da "Il Fatto Quotidiano", è di quelle da far tremare i polsi

14805422_785472328258784_897115092_n

Un nuovo scandalo sessuale si abbatte sulla Diocesi di Albenga-Imperia. La notizia, pubblicata in esclusiva da “Il Fatto Quotidiano”, è di quelle da far tremare i polsi. Il 15 gennaio 2015 l’allora direttore della Caritas di Albenga, Don Filippo Bardini, ascoltato dalla Procura di Savona nell’ambito dell’inchiesta sul sacerdote Nello Giraudo, accusato di pedofilia (per alcune delle accuse ha poi patteggiato un anno di carcere, mentre le altre accuse sono finite in prescrizione), avrebbe lanciato accuse pesantissime al Vescovo Oliveri: “Devo riferirle che il Vescovo Mario Oliveri paga sistematicamente per avere prestazioni sessuali nel suo studio. Che io sappia si tratta di maggiorenni i quali in cambio della prestazione sessuale ottengono soldi. Sono soggetti che vanno per un aiuto e poi subiscono le pesanti richieste del Vescovo”.

Sulle accuse di Don Bardini, consultabili dopo che le carte dell’inchiesta sono divenute pubbliche, è stato aperto un nuovo fascicolo, senza indagati, in attesa di chiarire i contorni dell’ennesimo scandalo che ha travolto la Diocesi. I fatti , se accertati, sarebbero comunque con tutta probabilità già prescritti. Proprio a causa dei numerosi scandali, Papa Francesco decise di mandare in pensione il Vescovo Oliveri, sostituendolo con Monsignor Guglielmo Borghetti. 

Il Vescovo Oliveri è rimasto in carica, affiancato da Monsignor Borghetti, sino allo scorso mese di settembre.

 

 

Condividi questo articolo: