IMPERIA A MISURA DI DISABILE. I LAVORI PER L’ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE ENTRANO NEL VIVO, CANTIERI IN VIA BELGRANO E VIALE MATTEOTTI/LE IMMAGINI

Home Imperia

collage_cantieri_peba_prog

Sono entrati nel vivo i lavori di abbattimento delle barriere architettoniche progettati per rendere Imperia una città più a misura di disabile. Attualmente, nel tratto tra Piazza Dante e il palazzo della Provincia in Viale Matteotti, insistono 3 piccoli cantieri.

Uno si trova di fronte all’Oviesse in Via Brea ed è utilizzato come deposito attrezzi. Un secondo si trova invece in Via Belgrano, in questo caso obbiettivo dei lavori è aprire un passaggio all’interno dell’aiuola, per permettere ai disabili di percorrere liberamente Piazza De Amicis, senza trovare ostacoli.

Un terzo cantiere, infine, si trova in Viale Matteotti, all’altezza della sede della Confcommercio, sul lato opposto. In questo caso l’obbiettivo dei lavori è l’eliminazione di tutti i dislivelli tra il marciapiede e la strada, in prossimità della fermata dell’autobus in modo date da facilitare le operazioni di salita con le carrozzelle.

Contattato da ImperiaPost il consigliere comunale del Partito Democratico, Fiorenzo Marino, principale promotore del progetto PEBA, per l’abbattimento delle barriere architettoniche, ha dichiarato:“Si tratta di una sorta di unico grande cantiere mobile che, nelle prossime settimane, si sposterà lungo via della Repubblica per la realizzazione di scivoli e rampe in prossimità degli attraversamenti pedonali che, inoltre, verranno dotati anche di un sistema di segnalazione per non vedenti, una pavimentazione tattile chiamata Loges, e per il livellamento dei marciapiedi all’altezza delle fermate dell’autobus. Successivamente il cantiere si sposterà in Piazza Dante e , infine, nuovamente in Viale Matteotti.

Fine dei lavori? L’impresa ha 90 giorni per concludere l’intervento, dunque entro fine luglio i lavori dovrebbero essere conclusi”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”247975″]