IMPERIA. FURTO ALLA SPIAGGIA D’ORO, RUBATI UN PORTAFOGLIO, UN TELEFONO E CONTANTI. I CARABINIERI DENUNCIANO DUE GIOVANI E RECUPERANO LA REFURTIVA/I DETTAGLI

Cronaca Home

Davide Carpano, amministratore delegato della Balneare Turistica Imperiese, società che ha in gestione la Spiaggia d’Oro: “Intendo ringraziare pubblicamente l’Arma dei Carabinieri per la brillante operazione. In pochissimo tempo hanno individuato i responsabili”

18426407_10211190702857342_972988153_o

I Carabinieri di Imperia hanno denunciato due giovani, un 23enne extracomunitario e un 33enne italiano, per il furto commesso all’interno dello stabilimento balneare Spiaggia d’Oro a Borgo Marina. Nel dettaglio, i due giovani, approfittando di un momento di distrazione, avevano rubato a un dipendente della struttura uno zaino, con all’interno il portafoglio, denaro contante e un telefono cellulare.

Immediata la denuncia di furto, cui ha fatto seguito l’intervento dei Carabinieri che, con un’operazione lampo, sono riusciti ad individuare i due giovani, entrambi conosciuti alle forze dell’ordine, e a denunciarli alle autorità.

I militari sono riusciti anche a recuperare tutta la refurtiva, riconsegnandola al legittimo proprietario.

Davide Carpano, amministratore delegato della Balneare Turistica Imperiese, società che ha in gestione la Spiaggia d’Oro, contattato da ImperiaPost ha dichiarato: “Intendo ringraziare pubblicamente l’Arma dei Carabinieri per la brillante operazione. In pochissimo tempo hanno individuato i responsabili dei furti e riconsegnato la refurtiva. Un bel messaggio di sicurezza ai cittadini”.

Segui Imperiapost anche su: