I GIOVANI STUDENTI DELL’ISTITUTO LITTARDI ATTORI PROTAGONISTI DELLO SPETTACOLO “VITA” IN SCENA AL TEATRO SALVINI/LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Home

La piccola compagnia teatrale costituita da 26 attori in erba ha avuto il privilegio di misurarsi con un vero gioiello del
nostro entroterra, il teatro Salvini, costruito nel 1834 e sapientemente restaurato nel 2003, il teatro più piccolo d’Italia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

IMG-20170707-WA0018 8

I ragazzi dell’Istituto Littardi di Imperia sono stati ancora una volta attori protagonisti del loro spettacolo teatrale. Questa volta si sono esibiti fuori comune e sono stati ospitati al Teatro Salvini di Pieve di Teco per la replica dello spettacolo teatrale ‘VITA’ realizzato dal Laboratorio Teatrale. Ancora una volta è stato un grandissimo successo.

La piccola compagnia teatrale costituita da 26 attori in erba ha avuto il privilegio di misurarsi con un vero gioiello del nostro entroterra, il teatro Salvini, costruito nel 1834 e sapientemente restaurato nel 2003, il teatro più piccolo d’Italia con i suoi 98 posti tra platea e palchetti e dotato di un’acustica perfetta.

I ragazzi del Laboratorio teatrale della Littardi, con la collaborazione tecnica dell’ex alunno Alessandro Saglietti, hanno interpretato una commedia sprizzante d’ironia, centrata sul senso della vita, una storia che tocca con comicità , fantasia e irriverenza i grandi temi dell’ esistenza umana. Gli alunni, guidati dalla professoressa Silvia Caffa e dall’attore e regista Eugenio Ripepi , dopo la “prima” all’Auditorium, hanno coronato il sogno di recitare in un vero teatro, meritata ricompensa per un anno di intensa attività di laboratorio.

Un gruppo di ragazzi straordinario che ha unito la serietà e l’impegno nello studio scolastico con la passione del teatro. E siamo sicuri che l’Istituto Littardi non si fermerà qui e i ragazzi del laboratorio teatrale, che ora sono meritatamente in vacanza, stanno già pensando ai progetti teatrali del prossimo anno.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!