DIANO MARINA. COMMERCIO ABUSIVO. BLITZ DELLA POLIZIA MUNICIPALE IN EDIFICI ABBANDONATI E GALLERIE DISMESSE. SEQUESTRATI 200 TESSUTI PER IL MARE E GIOCATTOLI/FOTO E VIDEO

Cronaca Golfo Dianese Home

poldian

Grazie all’attività di appostamento e alla collaborazione dei bagnanti, la polizia locale ha individuato il nascondiglio di merce pronta da essere venduta sull’arenile dianese.

Sono stati ispezionati siti e immobili in stato di abbandono, compresa la dismessa galleria del treno sotto il Capo Berta. L’operazione si è conclusa con il sequestro di oltre 200 tessuti per il mare e molti giocattoli di dubbia provenienza.

Chiederemo la verifica sugli immobili e, attraverso un’ordinanza, disporremo la bonifica dei siti.

I controlli fanno parte di un’azione promossa dall’amministrazione comunale, finalizzata al contrasto del commercio abusivo sulle spiagge e nella città di Diano Marina.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true”]