IMPERIA. GRANDE SUCCESSO AI GIUSEPPINI PER LA “FESTA DEI POPOLI E DELLE MISSIONI”. PRESENTI OLTRE 150 PERSONE TRA BAMBINI, RAGAZZI E ADULTI/LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Home

collage_festapgiusep

Oltre 150 bambini, ragazzi, adulti hanno partecipato venerdì scorso all’Oratorio dei Padri Giuseppini di Imperia alla prima “Festa dei Popoli e delle Missioni”.

Filippini, peruviani, imperiesi si sono confrontati con piatti tipici, costumi tradizionali, danze e musica; tanta musica; una gara di calcetto ha riunito intorno ai calciobalilla ragazzini e adulti (anche il parroco): una piccola folla scatenata.

La cena ha messo in fila davanti a grandi tavoli sormontati dalle rispettive bandiere i partecipanti curiosi di assaporare piatti tipici sconosciuti, dimostrando che il cibo continua ad essere cultura che fa incontrare, accogliere e unire.

Grandissimo successo hanno riscosso i costumi tipici peruviani e il gruppo delle bambine filippine in costume che si sono alternate in diverse danze del proprio paese accompagnate da un DJ alla consolle.

In tutti la felicità per un incontro non fugace, forse per troppo tempo trascurato, che ci ha resi consapevoli della ricchezza della cultura dei rispettivi paesi di origine ma che anche ha dimostrato che nella diversità una lingua ormai ci accomuna: l’italiano, che una nuova scuola unisce tutti i nostri figli, che finalmente un Oratorio frequentato da tutti, ma sinora separatamente, può diventare un nuovo Grande Ponte su cui far scorrere spezzoni della nostra vita in città. Forse è anche questo un modo per abbattere i muri della diffidenza e sentirci cittadini dello stesso mondo.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”277377″]