VESSALICO. “PAGAMENTI NON REGOLARI” SULLE BOLLETTE INVIATE DA RIVIERACQUA, ESPLODE LA RABBIA DEGLI ABITANTI. IL SINDACO:”ABBIAMO DIFFIDATO LA SOCIETÀ…”/IL CASO

Entroterra Home

Una volta letta la comunicazione, è scattata la preoccupazione degli utenti, i quali hanno segnalato in massa il problema al Comune.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Schermata 2017-09-29 alle 12.13.44

“Pagamenti non regolari”. È questa l’amara sorpresa che si sono ritrovati gli abitanti di Vessalico sulle bollette dell’acqua ricevute in questi giorni. Da gennaio 2017, infatti, il servizio idrico del paese è passato alla gestione di Rivieracqua e, adesso, stanno arrivando le prime bollette.

Una volta letta la comunicazione, è scattata la preoccupazione degli utenti, i quali hanno segnalato in massa il problema al Comune.

“In pochi giorni sono iniziate ad arrivare segnalazioni su segnalazioni dai cittadini di Vessalico, oltre 50 per ora – afferma il sindaco Paola Giliberti, contattata da ImperiaPost tutti affermano di aver letto sulla prima bolletta dell’acqua da Rivieracqua, subentrata alla gestione del sistema idrico da gennaio 2017, la dicitura “Pagamenti NON regolari”, inserita in modo casuale e ingiustificato. 

Per questo motivo – continua – abbiamo scritto a Rivieracqua per sottolineare quanto una frase del genere possa essere lesiva per i cittadini e diffidandoli dal farlo nuovamente se non comprovato da dati reali.

Abbiamo inoltre ricordato loro – conclude – che eventuali riscossioni degli arretrati non sono di loro competenza (essendo subentrati nella gestione del Servizio Idrico Integrato, cioè acquedotti e fogne, dal 2017), ma del Comune di Vessalico”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!