NASCONDEVANO IN CASA MEZZO CHILO DI MARIJUANA E UNA PISTOLA. TRE PREGIUDICATI ARRESTATI DAI CARABINIERI/L’OPERAZIONE

Cronaca Home

Ieri, giovedì 5 ottobre, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto in flagranza tre pregiudicati locali, entrambi di origine albanese unitamente a un italiano residente a Taggia

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collage_carabinierimariapistola

Ieri, giovedì 5 ottobre, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo hanno tratto in arresto in flagranza tre pregiudicati locali, K.O. cl. 82 e P. M. cl. 94 (donna), entrambi di origine albanese unitamente a S.D. cl. 82, italiano residente a Taggia.

I militari, impiegati in apposito servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, dopo aver individuato alcune persone sospette ed avviato dei pedinamenti, hanno eseguito delle perquisizioni domiciliari e veicolari rinvenendo complessivamente mezzo chilo di marjuana suddivisa in barattoli di vetro e buste di cellophane, bilancini elettronici e materiale vario per il confezionamento.

Inoltre, il giovane italiano, oltre alla droga, è stato trovato in possesso di una pistola cal. 7,65 con relativo munizionamento che deteneva illegalmente presso la propria abitazione.

Tutto il materiale è stato sequestrato mentre gli arrestati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che verrà celebrato nei prossimi giorni presso il Tribunale di Imperia.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!