IMPERIA. GRANDE SUCCESSO ALLA FRATELLI CARLI PER IL CORSO FORMATIVO DELL’ASSOCIAZIONE “SIAMA” SUI GRUPPI DI AUTO MUTUO AIUTO/LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Home

Soddisfazione dunque per il presidente dell’associazione S.I.A.M.A., Simona Bottino: “Un evento davvero ricco di persone entusiaste e propositive, la cui conclusione, ne siamo certi, segnerà l’inizio di nuovi progetti per il territorio”

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

collage_siammutuo

L’associazione S.I.A.M.A. Onlus (Siamo Insieme per Auto Mutuo Aiuto), insieme all’associazione di volontariato A.M.A.Li (Auto Mutuo Aiuto Liguria), desidera esprimere un gioioso ringraziamento al CESPIM (Centro dei Servizi per il Volontariato Provincia di Imperia) per aver promosso l’evento che si è svolto lo scorso weekend all’Auditorium del Museo dell’Olivo della Ditta F.lli CARLI, denominato: “Auto Mutuo Aiuto: risorsa di una comunità che si prende cura di sé”.

Grande infatti è stata la risposta degli imperiesi all’invito degli organizzatori, che ha visto circa settanta presenze alla mattinata informativa, i due terzi dei quali hanno partecipato anche al consecutivo corso formativo in programma.

Un ringraziamento particolare all’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Imperia FABRIZIO RISSO che, col suo intervento foriero di più intense collaborazioni in progetti futuri e il suo ascolto attento ai relatori, ha fatto intendere quanto questa amministrazione comunale creda nel valore esperienziale del mondo AMA e della sua integrazione con i Servizi pubblici offerti ai cittadini.

Grandi apprezzamenti sono emersi per il formatore STEFANO BERTOLDI, attualmente direttore della Casa Hospice Cima Verde di Trento, che ha catturato l’attenzione dei presenti, suscitando molto interesse attorno ai temi da lui approfonditi.

Molto toccanti le testimonianze presentate da alcuni partecipanti ai gruppi A.M.A. che hanno offerto esempi concreti (e commoventi) sui reali benefici della crescita umana che il gruppo favorisce.

Un ringraziamento speciale alla d.ssa ANNA VIO che per prima nell’ASL 1 Imperiese ha creduto in questo tipo di percorso e al dott. CARLO AMORETTI che da tempo lo incoraggia.

Molta gratitudine infine alla Ditta F.lli Carli che ha ospitato l’evento negli spazi del Museo dell’Olivo, offrendo ai partecipanti un ambiente accogliente e ricco di un pezzo di storia imperiese.

Soddisfazione dunque per il presidente dell’associazione S.I.A.M.A., Simona Bottino: “Un evento davvero ricco di persone entusiaste e propositive, la cui conclusione, ne siamo certi, segnerà l’inizio di nuovi progetti per il territorio”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true” exclude=”284476″]

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!