ELEZIONI 2018. L’IMPERIESE DIMENTICATO, POCHI I CANDIDATI AL PARLAMENTO. LA RABBIA DEL CONSIGLIERE CARPANO: “IO NON VOTO. NON MI SENTO RAPPRESENTATO!”

Elezioni Politiche 2018 Home

Non accennano a placarsi le polemiche sui candidati presentati dai partiti nel collegio imperiese in vista
delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Si contano sulle dita di una mano, infatti, i candidati locali

27497875_1063228020483212_1309158892_n

Non accennano a placarsi le polemiche sui candidati presentati dai partiti nel collegio imperiese in vista delle elezioni politiche del prossimo 4 marzo. Si contano sulle dita di una mano, infatti, i candidati locali. Tra gli esclusi, i casi più eclatanti sono quelli di Marco Scajola, Giacomo Chiappori, Sonia Viale, Alessandro Piana e Donatella Albano, tutti politici che, nel loro territorio, godono di grande considerazione.

Dopo lo sfogo del Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori, arriva quello del consigliere dianese Davide Carpano che, addirittura, con un post di fuoco su facebook, annuncia la sua astensione dal voto in aperta polemica con le segreterie di partito, “lontane anni luce dal territorio”.

Segreterie di partito lontane anni luce dal territorio, dalla popolazione e dalle esigenze dei cittadini italiani,liguri, imperiesi, che si arrogano il diritto di paracadutare perfetti sconosciuti nei collegi elettorali nostrani – scrive Carpano –  Un vero smacco, uno schiaffo, un sopruso per tutti coloro che militano da anni nei partiti che conoscono le problematiche del territorio e dei suoi cittadini che farebbero esclusivamente gli interessi dello stesso nei palazzi romani.

Una Bongiorno, un Fazio cosa possono garantire agli imperiesi? Nulla, probabilmente ne confondono la targa con Imola. Tutto ciò non porta altro che acqua al partito più grande d’Italia, quello dell’astensionismo. Non ci sentiamo rappresentati, non ci sentiamo tutelati. A questo punto era meglio candidate nuovamente ‘Cicciolina’ in Parlamento con il suo partito dell’amore, una cosa universale che unisce tutti. #IONONVOTO!”.

Segui Imperiapost anche su: