Home, Sport — 19 marzo 2018 alle 10:33

TENNIS. SERIE C MASCHILE. IL CIRCOLO DI IMPERIA SI IMPONE PER 5 – 1 SUL “TC PIETRA LIGURE”/TUTTI GLI ALTRI RISULTATI

Parte con il botto la serie C maschile del Circolo Tennis Imperia. Il team del capoluogo festeggia il salto di categoria superando nettamente il TC Pietra Ligure

di Redazione
serie c 2018

Nella foto la squadra maschile di serie C protagonista della vittoria sul TC Pietra.

Parte con il botto la serie C maschile del Circolo Tennis Imperia. Il team del capoluogo festeggia il salto di categoria superando nettamente il TC Pietra Ligure (5-1).

En plein nei quattro singolari (Luca Amoretti, Cesare Augeri, Davide Sterpone, Oscar Martelli) ed un doppio per uno (Fabrizio Pighini/Luca Amoretti-Giovanni Amoretti/Mirko Bertone): questo lo score del match giocato sui campi coperti del circolo di San Lazzaro.

Il team del capoluogo, inserito nel girone 4 con Park A, Pietra, Tennis Vip (Diano Marina) e Sporting Genova, ha dunque felicemente esordito tra le mura amiche e punta ad un ruolo da protagonista.

Il prossimo impegno sarà nel derby con il VIP Imperia. Amoretti e compagni cercano punti per tentare una non impossibile qualificazione. Il grande favorito resta il club genovese del Park A ma i posti disponibili per il tabellone ad eliminazione diretta sono due e quindi le chanches non mancano.

Meno fortunata la trasferta delle ragazze, anche’esse all’esordio stagionale, sui campi del Tc Finale A, una delle squadre più accreditate per la promozione in serie B.

Le più esperte giocatrici savonesi, tutte di categoria superiore, hanno conquistato l’intera posta in palio. Da sottolineare il coraggio delle tre tenniste nostrane (Marta Spreafico, Evelina Lanteri, Cecilia Macaluso), orgogliosamente in campo a difendere i colori del Circolo.

In questi giorni i ragazzi del CT Imperia si sono messi in evidenza anche nei tornei individuali. In campo femminile spicca innanzitutto il successo di Sofia Giammusso, under 14 classificata 3.5, nel torneo di terza categoria di Cervo, limitato 3.3.

La giovane portacolori del circolo di San Lazzaro si è imposta in finale sulla compagna di circolo Monica Gatti (4.1) in due set. Acuto vincente anche per il quindicenne Andrea Ozenda (4.3), impostosi nel torneo under 16 di Diano Marina.

La racchetta imperiese ha battuto in finale il pari classifica e giocatore di casa Alessandro Spinotti al termine di un match particolarmente combattuto (6-3 4-6 10-6) e conclusosi al supertiebreak.

Ozenda, inoltre, ha già staccato il biglietto per le finali romane del Trofeo Kinder grazie alla finale conquistata a Ventimiglia nel trofeo sponsorizzato dal noto marchio dolciario. Andrea è stato battuto in finale da Filippo Caldani per 62 63. Sempre a Diano Marina applausi per le giocatrici imperiesi Marta Puggelli e Beatrice Merlo , finaliste del locale torneo under 14. Tra le due l’ha spuntata alla fine la Puggelli, impostasi di misura sulla più giovane avversaria.