Elezioni comunali 2018, Home — 8 giugno 2018 alle 22:51

ELEZIONI IMPERIA 2018: MARIA NELLA PONTE CHIUDE LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL M5S. “IL MOVIMENTO RIMARRÀ AUTONOMO, NESSUN APPOGGIO ALLA LEGA”/FOTO E VIDEO

Si chiude anche la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle e del candidato sindaco Maria Nella Ponte, in vista del 10 giugno 2018, quando i cittadini saranno chiamati ad eleggere il nuovo sindaco di Imperia.

di Redazione

Schermata 2018-06-08 alle 22.50.18

Si chiude anche la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle e del candidato sindaco Maria Nella Ponte, in vista del 10 giugno 2018, quando i cittadini saranno chiamati ad eleggere il nuovo sindaco di Imperia.

La chiusura della campagna elettorale di Maria Nella Ponte

Maria Nella Ponte ha dato appuntamento a candidati e simpatizzanti in piazza De Amicis per l’ultimo appello al voto e per un bilancio della campagna elettorale. Presenti anche la senatrice Elena Botto, il capogruppo regionale Alice Salvatore e il consigliere regionale Marco De Ferrari.

Maria Nella Ponte

“Si è appena concluso il comizio elettorale del Movimento 5 Stelle per la città di Imperia con la presenza della senatrice Elena Botto, la nostra capigruppo regionale Alice Salvatore e del nostro consigliere regionale Marco De Ferrari.

È stata un’esperienza particolare, da parte di tutto il Movimento 5 Stelle c’è stato il sostegno, sono arrivati da Ventimiglia a Genova e Sarzana qui e siamo molto molto contenti di come è andata questa campagna elettorale. Abbiamo avuto l’opportunità di affermare che la legalità deve ritornare ad Imperia, sotto tutti i punti di vista.

Indubbiamente ci sono stati molti sondaggi diffusi nelle ultime settimane, per quanto riguarda il mio approccio personale preferisco i risultati concreti e parlare solo sui risultati e non solo sulle supposizioni.

Se invece dobbiamo guardare a quella che è stata la mia impressione personale, le persone ci fermavano per strada per dirci ‘non abbiamo più votato per tanti anni e quest’anno voteremo perchè c’è il Movimento 5 Stelle a Imperia’.

Anche mentre ero con altri esponenti della politica imperiese, seduta al bar a prendere il caffè, ci fermavano per dirmi ‘Ma come si fa il voto disgiunto, si può fare?’. Purtroppo, da parte di tante forze politiche non è stata data adeguata comunicazione anche in merito al voto disgiunto.

Noi diciamo con tranquillità, votate il vostro sindaco preferito del Movimento 5 Stelle, Maria Nella Ponte”.

DEL GOVERNO M5S – LEGA?

“Non è un’accoppiata ma un contratto di governo alla tedesca e quindi come da prassi nei paesi a democrazia evoluta, è possibile per le forze di governo che non abbiano raggiunte da sole la possibilità di governare autonomamente il paese, dare un governo al paese che non è un governo tecnico non eletto dai cittadini, ma è eletto dai cittadini, rappresentato da forze politiche che sui punti che hanno in comune decidono di costruire il futuro del paese”.

È POSSIBILE FARE COSÌ ANCHE A IMPERIA?

“Assolutamente no, ad Imperia non è prevista come purtroppo in maniera malevola è stato dichiarato da alcuni altri esponenti di altri partiti politici che evidentemente temono il Movimento 5 Stelle, a Imperia noi governeremo in assoluta autonomia. Non è previsto a livello amministrativo di poter costituire dei contratti di governo per le città e non lo faremo. Non appoggeremo nessuna altra forza politica.

Il Movimento 5 Stelle ad Imperia è autonomo, indipendente e continuerà ad esserlo”.

 
 
 
popup