DIANO MARINA ADERISCE ALLA “GIORNATA EUROPEA DEL MARE”, IL 4 LUGLIO DAVANTI AL COMUNE L’INCONTRO DELL’ASSOCIAZIONE INFORMARE

Golfo Dianese Home

Quest’anno anche il Comune di Diano Marina, grazie alla collaborazione con l’associazione Informare, parteciperà alla Giornata Europea del Mare con quattro conferenze, interamente dedicate alla biodiversità marina

PHOTO-2018-06-28-14-34-00

Da ormai 6 anni l’Europa celebra la Giornata Europea del Mare (EMD), organizzando conferenze con esperti e delegati da tutto il mondo ed eventi collaterali con istituti di ricerca, enti nazionali ed internazionali, Università ma anche associazioni, scuole e realtà locali.

Quest’anno anche il Comune di Diano Marina, grazie alla collaborazione con l’associazione Informare, parteciperà alla Giornata Europea del Mare con quattro conferenze, interamente dedicate alla biodiversità marina costiera della Liguria, con particolare attenzione alle bellezze naturalistiche di Diano.

Il commento del sindaco Giacomo Chiappori

“Come ogni anno da circa sei anni”, commenta il sindaco Giacomo Chiappori, “porteremo le valenze naturalistiche del mare di Diano Marina in piazza, alla portata di tutti, adulti e bambini, stranieri e cittadini, grazie all’associazione Informare che commenterà foto e video subacquei, fatti da loro proprio di fronte alle nostre coste. Solo mostrando il valore del nostro territorio, solo istruendo le persone alla bellezza, possiamo chiedere loro maggiore rispetto per l’ambiente, coinvolgendole anche in piccole azioni quotidiane di tutela e di salvaguardia”.

Le dichiarazioni di Gianmichele Faletto

“La partecipazione alla Giornata Europea del Mare”, racconta il presidente dell’associazione Gianmichele Faletto “è solo una delle tante azioni che Informare sta portando avanti con Amministrazioni pubbliche ed enti locali grazie anche alla disponibilità di soci e volontari. Un percorso”, conclude il presidente, “che speriamo di poter continuare a fare e ad ampliare anche nelle scuole e non solo d’estate, perché la sensibilizzazione ai temi ambientali non può non partire anche dalla e nella scuola”.

Ricorda la referente scientifica dell’associazione Informare, Monica Previati

“L‘Europa ha quasi 70.000 km di coste; eppure il ruolo chiave svolto dal Mare, in particolare dal Mar Mediterraneo, sotto tutti i piani, da quello economico a quello sociale o culturale, non è ancora compreso ed apprezzato. Dobbiamo ricordare a tutti che il Mare rappresenta la fonte primaria della nostra sopravvivenza in termini di clima, di cibo e una fonte di ispirazione culturale e sociale. Eppure nonostante il ruolo chiave giocato dal territorio marino nell’esistenza dell’uomo, nonostante il pianeta in cui viviamo sia indubbiamente il pianeta acqua e non il pianeta terra visto che il mare occupa oltre il 75% dell’intera superficie terreste, nonostante la nostra storia passata, presente e futura sia legata inestricabilmente al Mare, il territorio marino è ancora quasi completamente inesplorato, sconosciuto e troppo sovra sfruttato.

Lo scopo della Giornata Europea del Mare e, nel nostro piccolo, delle attività svolte dall’asd Informare, è proprio quello diffondere sempre più la consapevolezza dell’importanza sociale, economica e culturale del mare e del suo ruolo strategico nella sopravvivenza dell’intero genere umano”.

Il primo appuntamento della stagione è quindi per mercoledì 4 luglio alle ore 21:00 presso la piazza comunale del Comune di Diano Marina. Maggiori informazioni sul sito: www.informare.net

Segui Imperiapost anche su: