LE DUE VELISTE IMPERIESI ELENA E FRANCESCA IN PARTENZA PER I CAMPIONATI MONDIALI DI NEWPORT. “ORGOGLIOSE DI RAPPRESENTARE LA NOSTRA CITTÀ”/FOTO E VIDEO

Home Sport

Il sindaco di Imperia, on. Claudio Scajola, ha consegnato alle atlete l’invito ufficiale, destinato al sindaco di Newport, per le Vele d’Epoca che si terranno ad Imperia dal 5 al 9 settembre.

Schermata 2018-07-27 alle 12.00.01

Si è svolta oggi, presso la Sala Giunta di Palazzo Civico a Imperia, la conferenza stampa in vista della partenza di Elena Oddone e Francesca Riano, veliste dello Yacht Club Imperia, allenate da Agostino Amoretti, per Newport, dove dal 7 al 15 agosto parteciperanno ai Campionati Mondiali Assoluti 420.

Durante la conferenza stampa il sindaco di Imperia, on. Claudio Scajola, ha consegnato alle atlete l’invito ufficiale, destinato al sindaco di Newport, per le Vele d’Epoca che si terranno ad Imperia dal 5 al 9 settembre.

Presenti il sindaco, gli assessori Marcella Roggero e Simone Vassallo, le due veliste, il presidente dello Yacht Club Imperia Marco Savini e il presidente di Assonautica Imperia, Enrico Meini.

Elena Oddone e Francesca Riano

“Ci siamo preparati con tanti allenamenti, tanti sacrifici. È tutto l’inverno che ci alleniamo ogni weekend con tanta determinazione e molte emozioni, perchè andiamo appunto in america ed è una grande soddisfazione.

Abbiamo fatto un circuito di 5 selezioni a livello nazionale che si sono concluse a giugno. Alla fine di queste 5 nazionali hanno fatto una classifica e noi ci siamo qualificate come 6° equipaggio femminile in Italia e quindi siamo state convocate per i campionati del mondo a Newport.

Abbiamo questa fortuna, Newport è la città gemellata a Imperia e quindi siamo anche molto contente di andare lì a rappresentare Imperia in una città così importante anche per la vela. Siamo molto contente ed emozionate.

Noi arriviamo qualche giorno prima. Quando ci daranno le barche ci sarà tutto il periodo di armaggio e messa a punto, che saranno due giorni molto tosti perchè spesso e volentieri le cose non vengono.

Ci sarà il periodo di stazze e la regatta di prova, controlleranno tutto, peseranno tutto il materiale, facciamo appunto la regatta di prova e poi appunto iniziano i campionati. Saranno 6 giorni di regate, previste due prove al giorno e speriamo vada tutto bene.

Ci teniamo a ringraziare il nostro allenatore Agostino Amoretti e i nostri sponsor che ci supportano nelle nostre avventure: Balbi Nautica srl di Savona Harken point e Musto point in collaborazione con cordificio Plam srl di Legnano e Veleria San Giorgio di Casarza Ligure”.

Marcella Roggero

“Abbiamo subito preso i contatti con le città con cui siamo gemellate , quindi Friedrichshafen che è una città attivissima e hanno già molte cose da proporci e poi con Newport che è il nostro gemellaggio del cuore perchè è associata a quelle che sono le manifestazioni più importanti di Imperia, che sono le Vele d’Epoca.

Come responsabile e assessore sono molto felice di aver cominciato subito a lavorare e di avere due madrine che sono due ragazze per cominciare una nuova avventura con Newport.

Ci sono andata la prima volta a 19 anni come ragazza alla pari e passare il testimone è una cosa che veramente mi riempie di gioia e di orgoglio. Vi aspettiamo vittoriose al ritorno per fare da madrine anche alle Vele d’Epoca”.

Simone Vassallo

“Sono emozionato e orgoglioso di avere due atlete di fama mondiale che parteciperanno e porteranno la nostra bandiera italiana a Newport , in un campionato del mondo, categoria 420. Credo che sia appunto una grossa soddisfazione per Imperia, dal punto di vista sportivo.

L’anno scorso sono stato a Newport , ho visto la sede dello yacht club e devo dire che hanno una grande considerazione delle eccellenze sportive che abbiamo nella nostra città.

Quest’anno siamo riusciti a raggiungere un traguardo importante , partecipare con due impreisi al campionato del mondo. Questa è una grandissima soddisfazione, oltretutto andiamo a farlo in una città gemellata con Imperia dove abbiamo anche colto l’occasione per invitare durante le nostre Vele d’Epoca , una delegazione americana che venga qua.

Il ringraziamento va a queste ragazze che sono un fiore all’occhiello della città e si uniscono ai tanti traguardi sportivi che abbiamo visto in questi anni, al loro allenatore e allo yacht club di Imperia per tutto il lavoro che viene fatto. Non mancherà l’attenzione per quello che riguarda il traguardo di avere una sede e uno scalo importante per questa associazione sportiva.

Si sta lavorando per lo sport, l’impegno, la voglia, la passione. Loro ce la devono mettere per gareggiare e portare i risultati, io assieme all’amministrazione ce la stiamo mettendo per gli impianti sportivi e per avere il traguardo di avere ad Imperia una vera città dello sport”.

[wzslider autoplay=”true” interval=”6000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: