Home, Imperia — 6 agosto 2018 alle 19:29

IMPERIA. CESSIONE QUOTE AUTOFIORI, IL COMUNE RICHIEDE UN PARERE DI CONGRUITÀ. INCARICO AFFIDATO AD ACHILLE FONTANA/I DETTAGLI

Una decisione, quella dell’amministrazione Scajola, che va incontro alle richieste della minoranza consiliare

di Redazione

autofiori conteggio fontana

Il Comune di Imperia ha deciso di richiedere un parere di congruità prima di accettare l’offerta d’acquisto della società Salt per le azioni dell’Autostrada dei Fiori. Una decisione, quella dell’amministrazione Scajola, che va incontro alle richieste della minoranza consiliare. 

Incarico affidato al commercialista Achille Fontana

L’offerta della società Salt, lo ricordiamo, è pari a 5.30 euro per azione. Il Comune l’ha accolta positivamente in quanto superiore sia al prezzo base delle due aste di alienazione, andate entrambe deserte, pari a 5.12 euro, sia al prezzo di vendita delle azioni dell’Autostrada dei Fiori adottato nei mesi scorsi da altri enti pubblici, soci anch’essi, pari a 5 euro.

“L’Amministrazione Comunale – si legge nella determina di affidamento del parere di congruità – ritiene opportuno adottare la propria decisione non semplicemente avvalendosi del parere di regolarità tecnica interno, ma anche acquisendo un parere di congruità riguardo al prezzo espresso da professionista altamente qualificato esperto in materia esterno all’Ente”.

Il professionista individuato dal Comune di Imperia è il noto commercialista imperiese Achille Fontana, revisore legale,  qualificato in materia di perizie societarie, iscritto nell’elenco dei CTU del Tribunale di Imperia, che, come si legge nella determina, svolgerà l’incarico a titolo gratuito. 

Se il parere sulla congruità sarà positivo, il Comune procederà con la vendita delle proprie azioni dell’Autostrada dei Fiori Spa, incassando 3 milioni e 700 mila euro, incasso decisivo per rimettere in sesto il bilancio dell’ente.