IMPERIA: IL COMUNE CEDE LE AZIONI DELL’AUTOFIORI SPA. L’ANNUNCIO DI SCAJOLA IN CONSIGLIO: “VENDUTE A 3 MILIONI E 700 MILA EURO. PRESERVATI GLI EQUILIBRI DI BILANCIO”

Consigli comunali Home

Il Comune di Imperia ha trovato l’accordo per la cessione delle proprie quote
azionarie in Autostrada dei Fiori Spa, pari allo 0,88%, alla società Salt Spa

37840494_10214861141176006_8705998549801762816_n

Il Comune di Imperia ha trovato l’accordo per la cessione delle proprie quote azionarie in Autostrada dei Fiori Spa, pari allo 0,88%, alla società Salt Spa, per un incasso totale pari a oltre 3 milioni e 700 mila euro (3.779.000). Per le casse del Comune una boccata d’ossigeno decisiva per preservare gli equilibri di bilancio.

Un’offerta per l’acquisto delle azioni, più bassa, era pervenuta nel dicembre 2017, quanto in carica c’era l’amministrazione Capacci. Un’offerta al prezzo uninominale di 4,85 euro, per un totale di poco più di 3 milioni e 400 mila euro (3.458.719,30). Un’offerta cui però non ha fatto seguito una ratificazione dell’accordo.

Ad annunciare l’accordo sulla vendita il Sindaco di Imperia Claudio Scajola in consiglio comunale.

“Ho incontrato personalmente l’amministratore delegato di tutto il gruppo complessivo delle societàha dichiarato Scajola – e, in attesa della lettera ufficiale, che dovrebbe arrivare entro il 31, affinché gli equilibri di bilancio siano ampiamente preservati nell’interesse della città di Imperia, ho il piacere di dire che ho concluso questo accordo d’onore al prezzo nominale di 5,3 euro”.

 

 

Segui Imperiapost anche su: