Cronaca, Home — 14 agosto 2018 alle 15:20

GENOVA: A10, CROLLA IL PONTE MORANDI. IL CORDOGLIO DEL SINDACO SCAJOLA. “VICINANZA AI FAMILIARI DELLE VITTIME. SISTEMA INFRASTRUTTURALE SCARSO E VETUSTO”

A dichiararlo è il sindaco di Imperia, on. Claudio Scajola, a seguito dell’immane tragedia a Genova, con il crollo del ponte Morandi dell’autostrada A10, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano

di Redazione

claudio scajola cordoglio vittime crollo ponte a10

“Sono scioccato dall’enormità di quanto si è verificato stamane a Genova - A dichiararlo è il sindaco di Imperia, on. Claudio Scajola, a seguito dell’immane tragedia a Genova, con il crollo del ponte Morandi dell’autostrada A10, tra i quartieri di Sampierdarena e Cornigliano.

“Nell’attesa di avere un’idea chiara dell’immane tragedia che si è abbattuta sulla nostra Liguria, a nome di tutta la Città di Imperia esprimo la massima vicinanza ai familiari delle vittime e a tutti coloro che stanno vivendo ore di apprensione per capire il destino dei propri cari. Oggi è il momento di stringersi attorno alla loro sofferenza.

Ci sarà tempo per approfondire le ragioni che hanno portato la Liguria ad avere un sistema infrastrutturale scarso e vetusto“.