alluvioni-liguria-conferenza-meteorologica-meteo-imperia-clima

Imperia, “Alluvioni e cambiamenti climatici”: sabato 26 gennaio conferenza divulgativa sulla meteorologia. “Possibile grazie a una raccolta fondi”/Il progetto

Cultura e manifestazioni

Una conferenza di divulgazione sulla meteorologia organizzata grazie a una raccolta fondi. È questa l’iniziativa promossa da “The Meteo Meniak”, il progetto curato dal fonico imperiese Giovanni Nebbia. 

Il tema della giornata sarà “Le alluvioni in Liguria nell’era del cambiamento climatico”, alla luce dei disastri causati dal maltempo nel territorio. L’evento si svolgerà il 26 gennaio alle ore 15.30 presso l’auditorium del Museo dell’Olivo Carlo Carli in via Garessio.

Conferenza sulle alluvioni e i cambiamenti climatici: raccolta fondi lampo

L’evento è finanziato grazie a una raccolta fondi che ha raggiunto l’obiettivo in soli 7 giorni. Risultato che testimonia l’interesse del pubblico a questa tematica.

Giovanni Nebbia, il progetto di divulgazione

“È stato completamente finanziato grazie al contributo di diverse persone, tramite una raccolta durata solamente 10 giorni. Questo mi ha fatto molto piacere perché testimonia un vivace consenso e interesse.

Fortunatamente, questo significa che le persone stanno iniziando a essere più attente al grave problema del cambiamento climatico, anche alla luce delle esperienze dirette che, purtroppo, viviamo tutti.

Si può dire che il primo grande evento che ha segnato i ricordi di tutti noi è avvenuto nell’estate del 2003. La gente ha iniziato a capire che qualcosa sta succedendo e a interrogarsi se la mano dell’uomo possa aver contributo alle alterazioni del clima.

Il clima non impazzisce, è un sistema complesso che si adatta alle condizioni e si altera quando queste vengono alterate. 

I cambiamenti cambieranno il nostro stile di vita, i costumi e in casi particolari può mutare scenari geo politici, se certe zone diventano inospitali.

Da tutto questo nasce la volontà di proporre un contributo personale, tramite la divulgazione e la sensibilizzazione.

A tenere la conferenza sarà Andrea Corigliano, meteorologo e divulgatore scientifico.

Ringrazio tutti coloro che hanno dato il loro contributo nella raccolta fondi e che hanno reso possibile questo evento. Mi auguro che sia solo il primo. L’interesse per questa iniziativa mi ha fatto capire che l’esperimento lanciato con la pagina e l’app “The Meteo Meniak” è riuscito e mi spinge ad allargare questo progetto”.

Alluvioni e cambiamenti climatici: la presentazione dell’evento

“Che cosa sta succedendo al mondo che conoscevamo? Tra un semaforo stesa, ramazza e vetril ne parlo spesso, ma senza farla lunga. The meteo Meniak e iOStendo sono servizi, una forma di volontariato che faccio per passione e per il quale non ho i titoli. Quindi non mi dilungo (quasi) mai. Ma sono sicuro che anche a voi interessi capire perché siamo in allarme costante. In minima parte è un fatto psicologico, un po’ dipende da media mal scritti e mal diretti, molto da esperienze personali o vicine di alluvioni, crolli, frane.

Allora per la parte seria, cioè per un bello spiego ben fatto su Le alluvioni in Liguria nell’era del cambiamento climatico, ho invitato Andrea Corigliano un amico che di titoli ne ha un sacco, è fisico dell’atmosfera e meteorologo, ha lavorato con il colonnello Giuliacci, quindi garantisco anche un linguaggio semplice e accessibile“.