Imperia: dopo la sentenza del Tar parla il Procuratore Capo Lari. “Vado avanti sereno, con un pò di amarezza”

Giudiziaria Imperia

“Il collega Landolfi? Preferisco non dire nulla, non mi sembra corretto in questo momento”.

“Sono sereno. Certo, amareggiato, ma sereno”. Così il Procuratore Capo di Imperia Alberto Lari il giorno dopo la notizia dell’annullamento della sua nomina da parte del Tar Lazio, che ha accolto il ricorso del collega Alberto Landolfi.

Sentenza Tar: parla il procuratore capo di Imperia Alberto Lari

“Io continuo a fare il mio lavoro con professionalità – ha dichiarato a ImperiaPost Lari – Credo che il lavoro paghi sempre, alla fine. Se poi dovrò andarmene non ci saranno problemi. Tornerò a Genova, dalla mia famiglia.

Il collega Landolfi? Preferisco non dire nulla, non mi sembra corretto in questo momento. Un pò di amarezza c’è, ma vado avanti, con fiducia. Ricorso al Consiglio di Stato? Vedremo”.

 

 

Segui Imperiapost anche su: