Imperia, Riviera Trasporti: revocato lo sciopero di lunedì 25 marzo. “Ci sono garanzie e certezze sulle nuove assunzioni di personale”

Attualità Imperia

La Società Riviera Trasporti rende noto all’utenza che, con lettera ricevuta in data odierna, le associazioni sindacali hanno comunicato la revoca dello sciopero previsto per il giorno lunedì 25 marzo.

La Società Riviera Trasporti rende noto all’utenza che, con lettera ricevuta in data odierna, le OO.SS. FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI, UGL TRASPORTI, hanno comunicato la revoca dello sciopero previsto per il giorno lunedì 25 marzo.

Riviera Trasporti, revocato lo sciopero: ecco le motivazioni:

“Le scriventi OO.SS. della Riviera Trasporti dopo aver attentamente monitorato gli sviluppi conseguenti all’apertura della procedura di raffreddamento e conciliazione espletata con esito negativo in data 05 marzo 2019 e chiusa in data 11 marzo la seconda fase con esito negativo alla presenza di S.E. il Prefetto di Imperia Dott.ssa Tizzano Silvana, con la presente nota REVOCANO lo stato di agitazione proclamato per il giorno 25 marzo 2019, dopo aver avuto garanzia e certezze sulle nuove assunzioni di personale in Riviera Trasporti spa entro breve termine, sull’approvazione del Piano di Impresa che prevede, tra le altre cose, la fusione della Società Riviera Trasporti Linea in RT Spa, oltre alla modifica della destinazione d’uso del deposito di Sanremo ratificata nel Consiglio Comunale del 21 marzo che rappresenta una garanzia per la stabilità del futuro aziendale”.

La Società rende noto che l’Organizzazione sindacale FAlSA -CISAL ha comunicato il differimento dello sciopero di 4 ore proclamato per il giorno 25/03/2019.

“A seguito del tentativo di conciliazione svoltosi in data 11 marzo u.s. presso la prefettura di Imperia esperito con esito negativo, come da nostra comunicazione inviata in pari data, il giorno successivo abbiamo appreso che la Provincia di Imperia, aveva sbloccato le restanti assunzioni di cui alla selezione awiata da RTspa nel 2018, a suo tempo bloccate con delibera del Consiglio Provinciale n. 67/2018. 1120 marzo 2019 la scrivente è stata convocata dall’azienda per trattare i restanti punti, di cui all’avvio della procedura di raffreddamento e conciliazione avviata in data 21 febbraio 2019, afferenti le turnazioni del personale viaggiante, le problematiche legate alla sicurezza del personale viaggiante e il sistema delle relazioni sindacali.

Considerato che: dopo approfondita discussione sulle problematiche sopra citate la riunione si è conclusa con un verbale di incontro, sul quale sono stati trascritti gli impegni assunti dalla società che, per essere attuati, necessitano di tempi tecnici necessari, comunque i/più possibile contenuti;

Ritenuto opportuno quale atto di responsabilità sia nei confronti dei cittadini della provincia di Imperia sia dei lavoratori di RTspa di Imperia, attendere che la Società attui quanto sottoscritto, purché nel breve termine;

L’Organizzazione Sindacale FA ISA – CISAL comunica il differimento ad a/tra data del/o sciopero di 4 ore proclamato per il 25 marzo 2019″.

Alla luce delle suddette comunicazioni, La Società comunica che in data 25 marzo 2018 il servizio sarà regolare su tutte le linee di Riviera Trasporti spa.

Segui Imperiapost anche su: