Imperia: preside Ipsia, arresto non convalidato. Procura presenta ricorso al Riesame/I dettagli

Giudiziaria Imperia

Il ricorso della Procura verrà discusso a Genova il prossimo 13 maggio.

La Procura della Repubblica di Imperia ha presentato ricorso al Tribunale del Riesame contro la decisione del Gip di Imperia Massimiliano Rainieri di non convalidare l’arresto, con l’accusa di peculato, per l’uso improprio dell’auto della scuola, della preside dell’Ipsia Anna Rita Zappulla.

Arresto preside Ipsia: Procura ricorre al Riesame contro provvedimento Gip

Il ricorso della Procura verrà discusso a Genova il prossimo 13 maggio. Nel frattempo, lo ricordiamo, la preside (difesa dall’avvocato Andrea Rovere) dopo il provvedimento di non convalida dell’arresto (resta indagata con l’accusa di peculato) è tornata regolarmente a scuola.

Tra le prime disposizioni, la destituzione del vice preside Luca Ronco in quanto colpevole di aver segnalato alle autorità l’utilizzo improprio dell’auto della scuola da parte della dirigente.

Il caso della preside dell’Ipsia Anna Rita Zappulla è stato oggetto, nelle scorse settimane, anche di una puntata della trasmissione tv “Le Iene”.

Segui Imperiapost anche su: