Imperia: Comune cerca gestore per Stadio Ciccione, diramato avviso esplorativo/Ecco cosa prevede

Attualità Imperia

Il Comune di Imperia intende affidare in concessione, per sei anni, la gestione dello stadio “Nino Ciccione” e delle sue pertinenze.

Il Comune di Imperia intende affidare in concessione, per sei anni, la gestione dello stadio “Nino Ciccione” e delle sue pertinenze (bar, campetto, antistadio, spogliatoi e segreteria, depositi). Prima di avviare una procedura negoziata, il Comune ha diramato un avviso esplorativo finalizzato all’acquisizione di manifestazione di interesse. Attualmente lo stadio Ciccione è in uso alla Asd Imperia Calcio per gli incontri del campionato di Eccellenza e delle giovanili.

Imperia: gestione stadio Ciccione, Comune dirama avviso esplorativo

All’interno dello stadio Ciccione, si legge nell’avviso esplorativo “sarà possibile svolgere l’attività del gioco del calcio e gli aspetti ad esso connessi, conciliando la dimensione professionistica con quella dilettantistica. L’attività potrà essere svolta direttamente o con assegnazione in uso temporaneo a soggetto terzo, per attività comunque attinenti al gioco del calcio”.

Alla procedura potranno partecipare Società e Associazioni sportive dilettantistiche, Enti di Promozione Sportivam Associazioni di discipline Sportive Associate e Federazioni Sportive nazionali.

L’affidamento della concessione dell’impianto avrà la durata di sei anni, con possibilità di rinnovo per ulteriori sei anni, alle medesime condizioni.

La manifestazione di interesse dovrà pervenire tramite PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.imperia.it o con raccomandata A.R. ovvero consegnata a mano all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Imperia entro le ore 12 del giorno 24 maggio 2019.

Con l’avviso esplorativo, specifica il Comune non è indetta alcuna procedura di affidamento e, pertanto, non sono previste graduatorie, attribuzioni di punteggi o altre classificazioni di merito”.

L’avviso, prosegue il Comune “è da intendersi finalizzato a verificare la disponibilità esistente da parte di soggetti terzi all’affidamento in concessione della gestione dello stadio comunale “Nino Ciccione” e sue pertinenze di proprietà del Comune di Imperia e la successiva ricezione delle manifestazioni di interesse non vincola in alcun modo l’Amministrazione Comunale e non costituisce diritti o interessi legittimi a favore dei soggetti coinvolti”.

Imperia: gestione stadio Ciccione, gli oneri a carico soggetto concessionario:

  • Servizio di custodia generale dell’impianto affidato.
  • Utilizzo dell’impianto per attività proprie e concessione a soggetti terzi.
  • Utenze, ovvero acqua, luce, gas
  • Pulizia generale dell’impianto e delle attrezzature, con particolare cura per l’igiene nei servizi igienici, spogliatoi, docce.
  • Manutenzione del manto erboso in generale.
  • Tracciatura del campo.
  • Manutenzione ordinaria degli immobili, nonché di tutte le aree di pertinenza dell’impianto, atta a garantire la funzionalità ed efficienza degli impianti.
  • Assunzione in proprio delle spese per la fornitura di materiali.
  • Accensione, controllo e manutenzione – a norma di legge – degli impianti elettrici, termico e idrico.
  • Servizio Bar durante gli orari di apertura dello stadio comunale. A cura del gestore è la relativa licenza, con adempimenti connessi e conseguenti, e l’osservanza di tutte le disposizioni di Legge.
  • Individuazione delle figure di RSPP e DPO.

Imperia: gestione stadio Ciccione, i diritti del soggetto concessionario

  • introito delle tariffe per l’utilizzo degli spazi sportivi da parte degli assegnatari in uso, secondo le tariffe vigenti, come sopra indicate.
  • utilizzo e lo sfruttamento degli spazi sportivi e pertinenze, compreso bar, per attività propria, nella percentuale eventualmente prevista dall’atto di concessione e con le modalità ed i vincoli indicati dallo stesso.
  • sfruttamento pubblicitario dell’impianto, qualora autorizzato nel rispetto della normativa vigente.
  • utilizzo in comodato gratuito dei beni mobili e delle attrezzature presenti nell’impianto o messi a disposizione dal Comune.

Imperia: gestione stadio Ciccione, i criteri di valutazione

Le istanze presentate verranno valutate, tenuto conto dei seguenti criteri:

  • Rispondenza dell’attività svolta dal soggetto proponente in relazione al tipo di impianto sportivo ed alle attività sportive in esso praticabili, con affiliazione alla FIGC
  • Esperienza comprovata nella gestione di impianti sportivi con affiliazione alla FIGC
  • Anzianità di svolgimento dell’attività in ambito sportivo, con affiliazione alla FIGC
  • Qualificazione Istruttori e operatori
  • Livello di attività svolta, secondo l’affiliazione con la FIGC.

Segui Imperiapost anche su: