Maturità 2019, Imperia: Liceo Amoretti, viaggio tra gli studenti dopo la prima prova/Foto e video

Cultura e manifestazioni

ImperiaPost ha intervistato gli studenti del Liceo Amoretti in piazzetta De Negri per raccogliere le loro reazioni appena usciti dalle aule.

Per migliaia di studenti di tutta Italia oggi si è svolta la prima prova dell’esame di maturità.

Le tracce quest’anno trattavano svariati argomenti. Molti studenti hanno optato per l’analisi del testo, che si basava su una poesia di Ungaretti e su un brano di Sciascia, altri hanno preferito la tipologia b, il testo argomentativo, scegliendo tra testi di Montanari, Slogan, Fernbach e Stajano.

ImperiaPost ha intervistato gli studenti del Liceo Amoretti in piazzetta De Negri per raccogliere le loro reazioni appena usciti dalle aule.

Maturità 2019: ecco le tracce

Tipologia A – Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano

1. Giuseppe Ungaretti da “L’Allegria” in Il Porto Sepolto
2. Leonardo Sciascia, Il giorno della civetta

Tipologia B – Analisi e produzione di un testo argomentativo

1. Tomaso Montanari, Istruzioni per l’uso del futuro
2. Steven Sloman – Philip Fernbach, L’illusione della conoscenza
3. L’eredità del Novecento, partendo dall’introduzione di Corrado Stajano alla raccolta di saggi La cultura italiana del Novecento

Tipologia C – Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità

1. Partendo da un testo di commemorazione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia nel 1982, argomentare sui valori dell’antimafia, traendo spunto dal testo, dalle vicende che narra e dalle proprie considerazioni personali.
2. Tra sport e storia: una riflessione sul rapporto tra sport, storia e società partendo da un articolo sul ciclista Gino Bartali.

Maturità 2019: le reazioni degli studenti

Sofia

“Ho scelto la traccia B, un testo di Montanari, che parlava dell’importanza del patrimonio cultura. Le altre mi sono sembrate impossibili. C’era Ungaretti, sport, economie e altre tracce fuori dal mio giro”.

Gabriele

“Ho scelto la tipologia B, Leonardo Sciascia, un brano sulla mafia in cui un capitano dei Carabinieri porta avanti un’indagine legata alla mafia. Anche gli altri titoli mi sono sembrati interessanti e stimolanti, a parte il primo, una poesia di Ungaretti, che ho trovato difficile da decifrare”.

Giulia

“Ho scelto la tipologia A, l’analisi del testo. Gli altri titoli non mi sono sembrati facilissimi perché c’erano autori che non avevamo mai fatto e non sapevo come affrontarli”.

Francesca

“Ho scelto la tipologia A di Ungaretti perché è un autore che abbiamo studiato e ho trovato il tema interessante. Gli altri titoli mi sembravano fattibili e interessanti, ma era meglio andare sul sicuro e andare su qualcosa che si conosceva”.

Gloria

“Ho scelto la traccia C riguardando Dalla Chiesa. Anche gli altri titoli erano interessanti, ma certi non sarei riuscita a farli”.

Federica

“Ho scelto la tipologia B sulle forme d’arte e sulla permanenza nella storia. Le altre tracce erano molto interessanti ed ero combattuta, ma alla fine il tema sulla cultura mi è sembrato il più fattibile”.

 

Alice e Elisa

“Ho scelto il C2 sullo sport e la storia. Le altre non mi sono piaciute molto in generale. Erano più facili quelle che ci hanno dato in simulazione”.

“Ho scelto il B2 sul paradosso dell’uomo contemporaneo. Non mi sono sembrate molto facili le altre”.

Sara

“Ho scelto la seconda traccia della Tipologia A, su Sciascia. Le altre mi sono sembrate più difficili”.

 

 

Segui Imperiapost anche su: