Ineja 2019: educazione cinofila e musica “trap”, ecco il programma di mercoledì 19 giugno

Cultura e manifestazioni

Come ogni sera ad inaugurare la festa saranno gli stand di MercantIneja, circa 50, e la pesca della zucchetta

Giro di boa per la 39esima edizione della Festa di San Giovanni che si avvicina all’evento più atteso dell’anno: lo spettacolo dei giochi pirotecnici che si terrà la notte del 24 giugno.

Nell’attesa dei “fuochi” la festa continua e continuano i programmi che Ineja e i suoi 120 volontari hanno preparato per la città e i visitatori. Oggi, mercoledì 19 giugno alle ore 20.00, si terrà un evento che gli amanti degli amici a quattro zampe non potrebbero mai perdere: la dimostrazione di tecniche d’educazione cinofila a cura dell’associazione Extrema Thule2 Liguria di Imperia. Seguirà l’intervento di Lisa Corradi, medico veterinario e dottoressa in evoluzione del comportamento animale.

Dalle 21.15 al via l’animazione serale con DJ Tex mentre alle 22.30 Imperia accoglie la musica trap con l’esibizione di Crazy-Polo.

Oggi sarà l’ultima giornata di esposizione per la mostra di carte geografiche e mappe dell’archivio del Cav. Cecchinel: un’occasione imperdibile per tutti i collezionisti e gli amanti dell’esplorazione.

Le cucine apriranno alle ore 19.00 proponendo, oltre alla new entry del “cundijun vegano”, anche i ravioli alla ligure. Nel menù di questa sera non mancheranno le acciughe fritte, ma fino ad esaurimento scorte! Il limite dalle porzioni è legato al “pescato” della giornata che, nell’ottica etica di Ineja Food utilizza solo prodotti freschi e locali.

Come ogni sera ad inaugurare la festa saranno gli stand di MercantIneja, circa 50, e la pesca della zucchetta. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.ineja.it

Segui Imperiapost anche su: