San Bartolomeo al Mare: Rovere D’Oro 2019, lunedì 22 luglio al via la 32esima edizione. “Commissione di livello internazionale e un centinaio di iscritti” / Foto e video

Cultura e manifestazioni

Il programma della manifestazione è stato presentato oggi in conferenza stampa presso la Provincia di Imperia.

Si è svolta stamattina, in Provincia, la conferenza stampa per presentare la 32esima edizione del Rovere D’Oro che si svolgerà a San Bartolomeo al Mare dal 22 al 27 Luglio.

Rovere D’Oro 2019: ecco le novità

Il Rovere d’Oro, il prestigioso Concorso internazionale di esecuzione strumentale di San Bartolomeo al Mare,  quest’anno ha richiamato concorrenti da gran parte del mondo, dall’intera Europa alla Cina. In palio ci sarà una borsa di studio di 2.000 euro e un concerto premio in Danimarca. La manifestazione sarà accompagnata dal concorso Giovani Talenti che prevede come premio un’altra borsa di studio dal valore di 500 euro.

L’ultima sera, il 27 luglio, si svolgerà il concerto finale durante il quale anche il pubblico potrà esprimere una valutazione, premiando chi riceve più voti con un riconoscimento speciale.

Presenti alla conferenza il Sindaco Valerio Urso, il presidente della Provincia Domenico Abbo, il direttore artistico Christian Lavernier e il consigliere delegato al concorso Benito Lamonica che si definisce “onorato si poter partecipare per la prima volta a questa manifestazione“.

Christian Lavernier, direttore artistico

“Presentiamo oggi questa 32esima edizione del Rovere D’Oro. Io come direttore artistico sono molto contento, sia del livello raggiunto, dato che la commissione è veramente di livello internazionale questa volta, sia dei concorrenti che sfioriamo il centinaio di iscritti, ed è un bel risultato per una manifestazione che ha così tanta vita alle spalle.

I concerti dei maestri inizieranno il 22 luglio, con ingresso gratuito sul Sagrato di N.S. della Rovere a San Bartolomeo: Giorgina Sanchez Torres e Francisco Josè Gil Ortiz, violoncello e clarinetto, con un programma davvero incredibile dedicato alla musica spagnola, il 23 Gabriel Guillen Navarro, uno dei più grandi chitarristi che abbiamo al mondo. Il 24 Renata Benvegnù e Miguel Tamarit, clarinetto e pianoforte, con in programma un gran repertorio per questo duo, il 25 Florelada Sacchi, arpista e recentemente vincitrice di un Gremmy negli Stati Uniti , che ci verrà a trovare per la seconda volta. Il 26 abbiamo Gloria Cianchetta al piano forte che è la premiata Rovere D’Oro dell’anno scorso e il 27 il finale del concorso che sarà in forma pubblica e quindi sarà asportabile da tutti quelli che vorranno venire. 

Ringrazio molto il comune di San Bartolomeo e la Regione Liguria per il sostegno dato e anche tutti gli sponsor che ci hanno voluto dare una mano, in questo devo ringraziare tantissimo Arimondo Srl , l’agenzia immobiliare Il Golfo, Fincom, che è una finanziaria, i Bagni Medusa, appartamenti Le Vele, Hotel delle Rose e l’Hotel Europa.

Li cito perchè una manifestazione come questa ha bisogno di aiuto da parte di tutti e quindi abbiamo creato una bella squadra. 

Buon Rovere D’Oro a tutti.

 

Segui Imperiapost anche su: