18 Maggio 2024 08:33

Cerca
Close this search box.

18 Maggio 2024 08:33

Imperia: no del Consiglio a spiaggia “smoke free”, l’amarezza del PD. “Si voleva regalare agli imperiesi un’opportunità aggiuntiva”

In breve: Il Gruppo consiliare comunale del PD e la Segreteria cittadina esprimono, in esito alla seduta del Consiglio comunale di lunedì scorso, sentimenti contrastanti

Il Gruppo consiliare comunale del PD e la Segreteria cittadina esprimono, in esito alla seduta del Consiglio comunale di lunedì scorso, sentimenti contrastanti, di soddisfazione per l’approvazione della mozione “ barriere autostradali e ferroviarie fonoassorbenti nel territorio comunale di Imperia” ed al contempo insoddisfazione per la mancata approvazione della mozione sull’ “ individuazione spiagge comunali smoke free nel territorio di Imperia”.

Consiglio Comunale: il commento del Partito Democratico

“Siamo contenti, per quanto attiene la mozione da noi presentata sulle barriere anti rumore, che l’Amministrazione abbia accolto favorevolmente la nostra richiesta di attivarsi con Rete Ferroviaria Italiana e Austostrada dei Fiori S.p.A. affinchè venga completata l’installazione dei pannelli antirumore nelle parti della città che ne risultano tutt’oggi sprovviste.

Un problema molto sentito, soprattutto in alcune zone cittadine, tra le altre il Prino, Caramagna e Castelvecchio, e sul quale vigileremo affinché si possa giungere ad una soluzione in tempi brevi.

Nello stesso tempo esprimiamo dispiacere per la mancata approvazione della mozione inerente l’individuazione di spiagge “smoke free” all’interno del litorale cittadino, una scelta non chiara dell’Amministrazione comunale giacché, durante la discussione in sede consiliare, è stato affermato di condividerne in gran parte il testo.

Inoltre in risposta ad una nota stampa di ieri, nella quale un esponente della maggioranza ha inoltre dichiarato “siamo contrari al proibizionismo” vogliamo sottolineare con forza che la nostra volontà non era certo indirizzata in tal senso, come espresso in sede di Consiglio Comunale, ma era piuttosto volta a regalare agli imperiesi ed ai fruitori delle nostre spiagge un’opportunità aggiuntiva”.

Condividi questo articolo: