Imperia, Villa Grock: la promessa del Sindaco Scajola. “Non mi interessa quanto costerà, sarà la più bella villa del territorio”

Attualità Imperia

È stata approvata oggi in Consiglio Comunale la proposta di prendere in gestione Villa Grock per i prossimi 12 anni, con l’inserimento nella rete museale cittadina.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“Il sindaco si impegna a spendere le cifre più importanti che si potrà per renderla la più bella villa e la più importante villa del nostro territorio”. Lo ha affermato il Sindaco Claudio Scajola durante la seduta odierna del Consiglio Comunale di Imperia, riferendosi alla ristrutturazione di Villa Grock, una delle attrazioni culturali più importanti della città.

La gestione di Villa Grock al Comune, parla il Sindaco Scajola

È stata approvata oggi in Consiglio Comunale la proposta di prendere in gestione Villa Grock per i prossimi 12 anni, con l’inserimento nella rete museale cittadina.

Il progetto approvato prevede l’impegno, da parte della Provincia, ad oggi ente gestore della storica dimora, a mettere a disposizione del Comune l’immobile di Villa Grock mediante la sottoscrizione di un contratto di locazione di 12 anni (6+6) fissato in 20 mila euro annui.

Il Comune, una volta entrato in possesso di Villa Grock, affiderà in concessione il Museo del Clown ad un soggetto privato selezionato con procedura ad evidenza pub­blica e si impegnerà a eseguire i lavori necessari per la messa in sicurezza dei locali e per l’ottenimento del nulla osta per la prevenzione incendi, nonché quelli relativi ad interventi straordinari tra cui il ripristino degli impianti idraulici del parco, stimati in 240 mila euro.

Claudio Scajola

“Faccio scandalo? A me quanto costerà ristrutturarla non mi interessa niente. Ci metterò tutto il mio impegno affinché sia ristrutturata ad essere splendore come quando è stata inaugurata da Grock, poi farò il conto dei soldi e andrò a cercarli.

Quel bellissimo laghetto aveva gli zampilli, c’erano anche i pesci. La proprietà rimane alla Provincia, noi ci prendiamo l’onere di ristrutturarla, la teniamo per 12 anni e la inseriamo nella rete museale.

Non mi interessano tutti i discorsi di ammortamenti e di costi. Il sindaco si impegna a spendere le cifre più importanti che si potrà per renderla la più bella villa e la più importante villa del nostro territorio”.

https://www.facebook.com/imperiapost.it/videos/2836458503247240/

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!