Espulso, rientra in Italia a bordo in treno. Nei guai un giovane, arrestato dalla Polizia al confine

Cronaca

Lo straniero non ha opposto alcuna resistenza e rassegnato ha seguito gli Agenti per gli accertamenti dovuti

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Gli Agenti del Posto di Polizia Ferroviaria di Ventimiglia hanno fermato per un controllo, un giovane straniero appena sceso da un treno francese proveniente da Nizza (F).

L’uomo, di nazionalità nigeriana, è stato poi arrestato dagli Operatori in flagranza ai sensi dell’art. 13 comma 13 del D.L.vo 286/98 perché era appena rientrato in Italia, da dove era stato già espulso, non essendo trascorsi i termini previsti se non munito di una speciale autorizzazione del Ministero dell’Interno.

Lo straniero non ha opposto alcuna resistenza e rassegnato ha seguito gli Agenti per gli accertamenti dovuti, terminati i quali è stato tratto in arresto e messo a disposizione della A.G.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!