Coronavirus: in “isolamento volontario” a Sanremo il ligure sbarcato dalla nave in Cambogia

Attualità Coronavirus

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Ansa, uno dei 5 italiani che si trovavano a bordo dalla nave Westerdam sarebbe residente a Sanremo.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Sarebbe residente a Sanremo l’uomo che si è ritirato nella sua abitazione in “isolamento volontario”, dopo essere sbarcato dalla nave da crociera Westerdam, approdata in Cambogia, dove era stati segnalati casi di contagio.

Coronavirus: residente a Sanremo il ligure in isolamento volontario

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Ansa, uno dei 5 italiani che si trovavano a bordo dalla nave Westerdam sarebbe residente a Sanremo. Rientrato a casa, l’uomo, che non presenta sintomi, si è sottoposto a isolamento domiciliare volontario e, come riferisce l’Agenzia ligure per la sanità (Alisa), sarà sottoposto alle misure di sorveglianza sanitaria previste dal protocollo implementato da Regione Liguria.

Per quanto riguarda gli altri italiani, due hanno scelto la stessa opzione, rientrando in Germania e in Slovacchia. Gli ultimi due, italo-brasiliani, sarebbero ancora a bordo della nave in attesa dell’esito del test.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!