Imperia: aggressione a colpi di bottiglia fuori da locale di Oneglia, assolto 29enne/La sentenza

Giudiziaria Imperia

Il 29enne, difeso dall’avvocato Davide Carpano del foro di Imperia, era stato raggiunto da un decreto penale di
condanna pari a 4.500 euro.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Assolto perché il fatto non sussiste. Così si è chiuso il processo che vedeva sul banco degli imputati, con l’accusa di lesioni personali, un 29enne imperiese.

Imperia: aggressione davanti a un locale del centro di Oneglia, assolto 29enne

Il 29enne, difeso dall’avvocato Davide Carpano del foro di Imperia, era stato raggiunto da un decreto penale di
condanna pari a 4.500 euro. L’accusa, aver aggredito, colpendolo al volto con una bottiglia di vetro, un 33enne, fuori da un noto locale del centro di Oneglia.

A seguito dell’aggressione la vittima aveva rimediato una trauma cranico per il quale era stato costretto a ricorrere alla cure del Pronto Soccorso (3 giorni di prognosi).

A seguito del ricorso del legale del 29enne contro il decreto penale di condanna, il processo è approdato in aula. Il giudice monocratico Sonia Anerdi, accogliendo la richiesta del Pm (Monica Vercesi) ha assolto l’imputato perché il fatto non sussiste, per insufficienza probatoria. Non è stata raggiunta, nel corso del dibattimento, la prova del reato.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!